Dolci   •   Crepes   •   Senza glutine

Pancake con banana e crema di mandorle senza glutine

I pancake con banana e crema di mandorle senza glutine sono un dolce davvero semplice ed originale, ideale per la colazione o per la merenda di tutta la famiglia. Ecco la ricetta

Pancake con banana e crema di mandorle senza glutine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Questi pancake con banana e crema di mandorle senza glutine sono molto semplici da fare, sono senza zuccheri aggiunti, ma ottimi per una colazione leggera e soprattutto sono senza glutine!

Potete utilizzare una semplice padella antiadente ma se avete la padella per pancake avrete sicuramente dei pancake con una forma più rotonda.

In questo caso non ci sono zuccheri aggiunti perchè la crema di mandorle è molto zuccherata. Il risultato e l’abbinamento vi piacerà senz’altro.

Vediamo ora la ricetta.

Ingredienti

  • 2 banane
  • 20 uvetta
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 3 uova
  • 150 ml di latte di mandorla
  • 10 cucchiai di crema di mandorle
  • 80 g di farina di cocco
  • 80 g di farina di mandorle

Preparazione

Per preparare i pancake con banana e crema di mandorle senza glutine in una ciotola rompete le uova, aggiungete il latte di mandorle ed un pizzico di sale, sbattete bene con una forchetta. Poco alla volta aggiungete anche la farina di mandorle e la farina di cocco (potete mescolarla in un piatto precedentemente). Mescolate con la forchetta fino ad ottenere una pastella liscia e omogenea.

Mettete un po’ di olio extravergine di oliva in una padellina e versate 1 cucchiaio di impasto, in questo caso dipende quanto grandi le volete come risultato finale, quindi potete mettere anche 2 cucchiai.

Devono essere alte un po’ meno di mezzo dito. Fate cuocere da tutti e due i lati per qualche minuto a fuoco medio (in caso contrario all’interno rimarranno crudi e fuori bruciati). Mentre li fate intiepidire tagliate a rondelle le banane.

Ora iniziate a fare gli strati: prima un pancake, poi qualche rondella di banana, qualche goccia di crema di mandorle e le uvette. Procedete così per circa 3 o 4 strati, dopo di che farcite alla fine lasciando colare su tutto altra crema di mandorle.

In alternativa potete preparare un plumcake senza glutine o un pan di spagna senza glutine da farcire a vostro piacimento.

Conservazione

I pancake con banana e crema di mandorle senza glutine vanno consumati nel giro di qualche ora.

I consigli di Monica

La pastella la potete ottenere anche aggiungendo tutto in un mixer e frullando, abbrevierete senz'altro i tempi di preparazione. Questi pancake così semplici e veloci da fare sono un ottima colazione, ma anche un ottimo dolce da presentare ai vostri ospiti che gradiranno senz'altro, soprattutto i bambini. Se volete potete aggiungere dello zucchero, io non lo consiglio perchè la crema di mandorle, che potete trovare in qualsiasi negozio bio, è molto dolce.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!