Dolci   •   Crepes

Pancake integrali alla banana

I pancake integrali alla banana sono ideali per la colazione e la merenda di tutta la famiglia. Ecco come prepararli

Pancake integrali alla banana
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I pancake integrali alla banana sono una variante più leggera e salutare dei classici pancake. Al loro interno non contengono burro, perché sarà la banana schiacciata a conferire quella consistenza morbida e soffice.

Questi pancake sono perfetti per una ricca colazione, molto proteici e sazianti, sono perfetti per i bambini che devono affrontare una lunga giornata scolastica! La farina integrale li rende molto digeribili e gli dona quel sapore rustico, ideale in abbinamento a dello sciroppo d’acero o a della crema di nocciole.

Vediamo, quindi, come prepararli.

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 1 banana
  • 1 cucchiaio di olio di semi
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 3 g di lievito vanigliato
  • 4 cucchiai di farina integrale
  • q.b di latte di soia

Preparazione

Per preparare i pancake integrali alla banana dovrete prima di tutto accertarvi di avere in casa una banana ben matura, facile da ridurre in purea.

Prendete una ciotola, rompete l’uovo e battetelo con una forchetta, unite lo zucchero di canna e continuate a montare per qualche secondo.

Ora aggiungete un cucchiaio di olio di semi e continuate a mecolare.

A parte, schiacciate la banana matura con una forchetta, poi unitela al composto, sempre mescolando per amalgamare bene gli ingredienti.

Unite ora anche la farina integrale e mezza bustina di lievito per dolci; infine aggiungete del latte di soia per rendere la pastella della giusta consistenza, mescolando ancora una volta, poi tenete da parte.

Prendete una padella antiaderente, ungetela leggermente con pochissimo olio e cominciate a cuocere i pancake, versando un mestolo di impasto per ognuno. Quando sulla superficie cominceranno a formarsi delle bolle girateli e cuocete per qualche secondo anche dall’altro lato.

Servite i pancake alle banane ben caldi accompagnati da frutta fresca e sciroppo d’acero oppure marmellata o crema alle nocciole.

In alternativa potete preparare dei pancake alla Nutella o delle crepes alla Nutella.

Conservazione

I pancake integrali alla banana si conservano per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Beatrice - Crème de Cassis

Potete sostituire la farina integrale con della farina di farro. Potete anche sostituire il latte di soia con qualsiasi altro latte vegetale, ad esempio di mandorle o di riso, secondo le vostre preferenze ed il vostro gusto. Una volta cotti, i pancake alle banane possono essere congelati e riscaldati al bisogno.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!