Pepite di cioccolato e caffè senza glutine

Le pepite di cioccolato e caffè senza glutine sono degli ottimi biscottini realizzati con farina di riso, perfetti anche per i celiaci. Ecco la ricetta

Pepite di cioccolato e caffè senza glutine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Senza glutine, friabili, avvolgenti, gustosi e velocissimi. Queste pepite vi stupiranno per la loro semplicità di preparazione e per essere buoni e allo stesso tempo adatti anche a chi ha intolleranze al glutine!

Adattissimi per la prima colazione, nel caffè o nello yogurt, ma anche per una merenda con un tè caldo nelle giornate più fredde o un buffet di piccola pasticceria, queste pepite di cioccolato e caffè senza glutin saranno sempre un’ottima idea. Minima spesa, massima resa: poco tempo, pochi ingredienti, poca cottura e grandissimo risultato!

Vediamo, quindi, come preparare questi dolcetti.

Ingredienti

  • 150 g di burro
  • 80 g di zucchero a velo
  • 1 tuorlo
  • 1/2 albume
  • 20 g di cacao in polvere
  • 170 g di farina di riso
  • 1/2 cucchiaino di caffè solubile
  • 30 g di zucchero

Preparazione

Per le pepite di cioccolato e caffè senza glutine iniziate predisponendo tutti gli ingredienti pesati a portata di mano, in modo che quando impastate avrete tutto a disposizione.

Fate ammorbidire leggermente il burro, a temperatura ambiente oppure con qualche secondo di microonde con Watt bassi (W180). Setacciate il cacao e mescolatelo insieme alla farina di riso, unendovi anche il cucchiaino di caffè solubile.

A questo punto in una ciotola capiente lavorate il burro con lo zucchero a velo impastandolo velocemente finchè lo zucchero non si sarà assorbito, poi unite a questa crema il tuorlo e il mezzo albume, sempre impastando a mano e amalgamandoli bene insieme.

Incorporate a questo punto la farina col cacao e il caffè e create l’impasto, facendo incorporare bene gli ingredienti. Non preoccupatevi se vi sembrerà molto morbido, ma create una palla e avvolgetela nella pellicola, dandogli una forma a filoncino. Laciate riposare in frigo almeno mezz’ora.

Predisponete sul tagliere lo zucchero mescolato col caffè solubile in una striscia lunga e preparate una teglia con cartaforno. Preriscaldate il forno a 175°C. Togliete il filoncino freddo dal frigo, dividetelo in due per il senso della lunghezza e create due filoncini del diametro di circa 5 cm. Dategli una forma omogenea e passate il filoncino nella striscia di zucchero in modo da ricoprire interamente la superficie.

Pepite di cioccolato e caffè senza glutine

Con un tarocco o un coltello tagliate il filoncino in tanti dischetti dello spessore di un dito, in modo da ottenere dei dischettini tondi, le pepite appunto. Procedete nello stesso modo anche per l’altro filoncino e infornate per circa 15 minuti.

Estraete la teglia e lasciateli raffreddare completamente prima di servire.

In alternativa potete preparare dei biscotti al cioccolato o dei biscotti cocco e cioccolato bianco.

Conservazione

Le pepite di cioccolato e caffè senza glutine si conservano per al massimo 4-5 giorni in un contenitore ermetico.

I consigli di Alice - Il Dolce Di Alice

Se non avete del caffè solubile non preoccupatevi, potrete realizzare la ricetta anche con la polvere di caffè per la moka. Preparate l'impasto anche il giorno prima, più freddo più facile sarà il taglio, quindi anche il risultato estetico.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!