Dolci   •   Torte   •   Light

Plumcake al limone senza burro

Il plumcake al limone senza burro è un dolce da colazione ideale per tutta la famiglia. Soffice, profumato e con pochi grassi sarà irresistibile. Ecco la ricetta

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il plumcake al limone senza burro è un dolce da colazione perfetto per tutta la famiglia. In questa versione, diversa rispetto al classico plumcake limone, non viene utilizzato il burro, il che rende questo dolce più leggero e quindi meno calorico.

La preparazione è molto semplice ma il risultato finale però sarà soffice, morbido e perfetto per grandi e bambini. Si può servire semplicemente spolverizzandolo con dello zucchero a velo oppure ricoprendolo con una glassa al limone.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo plumcake e limone senza burro.

Ingredienti

  • 200 g di farina 00
  • 2 uova
  • 150 g di zucchero
  • 70 ml di latte
  • 65 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 60 ml di succo di limone
  • scorza di 2 limoni

Ingredienti per spolverizzare

  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per iniziare la preparazione del plumcake al limone senza burro dovete partire dalle uova che andranno lavorate insieme allo zucchero. Dovrete lavorare con le fruste elettriche per diversi minuti fino a quando avrete ottenuto un composto spumoso ed areato.

Zucchero e uova
Zucchero e uova

Solo a questo punto potete aggiungere il latte e l’olio a filo così da dare il tempo al composto di assorbirlo perfettamente senza smontarsi.

Olio nell'impasto
Olio nell’impasto

È importante che il latte sia a temperatura ambiente così da facilitare la lievitazione. Adesso non vi resta che aggiungere la farina 00, che avrete precedentemente setacciato per evitare la formazione di grumi.

Farina 00 già setacciata
Farina 00 già setacciata

Aggiungete anche il succo di limone, precedentemente filtrato così da eliminare impurità presenti al suo interno.

Succo di limone
Succo di limone

Versate quindi il lievito vanigliato, anche questo setacciato, ed infine terminate aggiungendo la scorza grattugiata di due limoni. È importante che i limoni utilizzati per questa preparazione siano biologici dal momento che dovrete utilizzarne la scorza esterna.

Scorza di limone grattugiata
Scorza di limone grattugiata

Amalgamate per bene il tutto con una spatola ed a questo punto il vostro impasto è pronto per essere messo in uno stampo per plumcake precedentemente imburrato e infarinato.

Impasto nello stampo
Impasto nello stampo

Il plumcake al limone senza burro andrà messo in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti o fino a quando sarà ben dorato in superficie.

Fate sempre la prova stuzzicadenti prima di sfornare il vostro dolce. Vi basterà inserire uno stuzzicadenti al centro del plumcake ed estrarlo: se contiene tracce di impasto significa che il dolce dovrà cuocere ancora per qualche altro minuto, mentre se è perfettamente asciutto è segno che vostro dolce può essere sfornato.

Zucchero a velo
Zucchero a velo

Fate raffreddare e togliete il plumcake dallo stampo. Servite spolverizzando con dello zucchero a velo.

In alternativa potete preparare un ciambellone all’acqua all’arancia o una ciambella soffice alle carote.

Conservazione

Il plumcake al limone senza burro si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Aumentate o diminuite la quantità di succo e di scorza di limone a seconda del gusto più o meno intenso che volete dare al vostro plumcake. Potete servire con una glassa realizzandola con dello zucchero a velo e del succo di limone. In questo modo il vostro plumcake sarà ancora più gustoso. Per rendere il dolce ancora più leggero diminuite la quantità di zucchero o sostituite con un dolcificante.