Dolci   •   Torte

Plumcake all’ananas

Il plumcake all'ananas è un dolce leggero e morbido, dal sapore e dal profumo inconfondibile. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto

Plumcake all’ananas
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il plumcake all’ananas è un dolce saporito e delicato. Si gusta piacevolmente sia a colazione che a merenda. Non è particolarmente dolce, ma l’ananas gli conferisce un gusto intenso che lo rende molto buono. Piacerà molto ai bambini ma anche i grandi si faranno tentare. E’ molto soffice e profumato, ideale anche da gustare dopo un pranzo con la famiglia o con amici.

Ottima idea anche da portare fuori casa, magari per un pic-nic o per una pausa a lavoro.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 60 g di olio di semi di girasole
  • 60 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 260 ml di latte
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • q.b di ananas
  • 1 fialetta di aroma limone

Preparazione

Per preparare il plumcake all’ananas prima di tutto preparate l’ananas. Se prendete quella fresca pulitela molto bene ed eliminate la parte centrale. Mettete da parte 3 fette, mentre altre 4-5 fette dovrete tagliarle a piccoli cubetti.

Prendete una ciotola, mettete l’uovo intero e lo zucchero, iniziate a mescolare con le fruste elettriche per qualche minuto. Unite anche l’olio. Setacciate la farina ed unitela al composto piano piano alternandola con il latte. Se vedete che il composto risulta molto duro e colloso dovrete aggiungere un pochino di latte in più. Aggiungete anche l’aroma ed il lievito setacciato. Mescolate bene in modo da non formare grumi.

Per ultimo unite l’ananas a cubetti e mescolate con un mestolo di legno in modo da amalgamarla bene al composto. Versate l’impasto in una teglia per plumcake imburrata e infarinata. Livellate bene la superficie aiutandovi con il mestolo e adagiate sopra le tre fette di ananas messe da parte all’inizio. Mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti. Sfornate, attendete qualche minuto e poi mettete il vostro plumcake all’ananas sopra una gratella a freddare.

In alternativa potete preparare un classico plumcake allo yogurt o un plumcake al limone.

Conservazione

Il plumcake all’ananas si conserva per 2-3- giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Ombretta

Se non volete fare un plumcake grande potete farne diversi più piccoli, ma in questo caso dovete ricordarvi di farli cuocere meno. Se vedete che la superficie del dolce si scurisce eccessivamente potete mettere un foglio di alluminio sopra e continuare la cottura. Se volete potete usare anche l'ananas sciroppata, ma prima di usarla ricordatevi di asciugarla bene.

Altre ricette interessanti
Commenti
Venera Licciardello

24 marzo 2016 - 09:56:36

che bontà!!

0
Rispondi
Ombretta Orrù

27 maggio 2016 - 07:02:24

Grazie ^_^

0