Dolci   •   Torte   •   Senza lattosio

Plumcake mandorle e arancia

Il plumcake mandorle e arancia è un dolce soffice, profumato e dal sapore davvero irresistibile. Ecco come prepararlo

Plumcake mandorle e arancia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il plumcake mandorle e arancia è soffice, profumato e ideale per tutta la famiglia.

Si tratta di un dolce molto più semplice di quanto si potrebbe pensare da preparare ma che lascerà davvero tutti a bocca aperta. Un perfetto dolce per la colazione o per la merenda ma che si presta benissimo anche per terminare un pasto perché la presenza della mandorla lo rende ancora più e ricco particolare rispetto al classico plumcake all’arancia.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un plumcake mandorle e arancia.

Ingredienti

  • 150 g di farina 00
  • 150 g di mandorle
  • 2 arance
  • 4 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 160 g di zucchero
  • 80 ml di olio di semi

Preparazione

Per iniziare la preparazione del plumcake mandorle e arancia dovete partire dalle arance. Dovrete dapprima lavare accuratamente le arance e grattare via la scorza, avendo cura di non intaccare la parte bianca perché questa rilascerebbe una nota aromatica amara che rovinerebbe il vostro dolce.

Una volta grattata la scorza potete estrarre il succo delle vostre arance, filtrandolo così da eliminare parti di polpa che potrebbero essere presenti. Fatto questo dedicatevi alle mandorle, che dovranno essere tritate molto finemente all’interno di un mixer. Se volete velocizzare ancora di più la preparazione utilizzate la farina di mandorle.

A questo punto potete iniziare la preparazione vera e propria del composto. Lavorate le uova con lo zucchero con le fruste elettriche o all’interno della planetaria fino a quando avrete ottenuto un composto ben gonfio ed areato. Aggiungete quindi scorza e succo di limone e continuate a lavorare.

A questo punto potete aggiungere gli ingredienti secchi, ovvero farina 00, le mandorle ridotte in farina, vanillina ed il lievito. Amalgamate per bene il tutto ed aggiungete anche a filo l’olio di semi. Amalgamate per bene il tutto ed a questo punto il composto è pronto per essere servito all’interno di uno stampo precedentemente imburrato e infarinato e coperto con carta da forno.

Il plumcake mandorle e arancia andrà quindi messo in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti o fino a quando sarà ben dorato in superficie. Per essere certi di avere una cottura perfetta fate sempre la prova stuzzicadenti: inserite uno stuzzicadenti al centro del plumcake e se estraendolo sarà ben asciutto sarà segno che il plumcake è pronto. Qualora lo stuzzicadenti dovesse invece contenere ancora dell’impasto tenete il plumcake in forno per qualche altro minuto.

Una volta pronto il plumcake mandorle e arancia andrà sfronato, lasciato da parte a freddare e poi sparso con lo zucchero a velo.

In alternativa potete preparare un classico plumcake allo yogurt o un plumcake al limone senza burro.

Conservazione

Il plumcake mandorle e arancia si conserva per al massimo 3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico. Se doveste riproporlo dopo diversi giorni dalla sua preparazione scaldatelo leggermente al microonde perchè torni morbido.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire ancora di più il sapore delle vostro plumcake aggiungendo anche qualche cucchiaio di liquore all'arancia. In questo modo il profumo ed il sapore del vostro dolce sarà ancora più intenso. Aumentate la quantità di arancia e di mandorle a seconda del risultato finale che volete ottenere. Dosate anche la quantità di olio a seconda della quantità di calorie che volete dare al vostro dolce.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!