Profiteroles Tiramisù

I profiteroles Tiramisù sono dei dolci golosi ed invitanti ma soprattutto proposti in una variante originale ed irresistibile. Ecco la ricetta

Profiteroles Tiramisù
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I profiteroles tiramisù sono un dolce davvero strepitoso, una variante del classico profitterol al cioccolato. Realizzato con una base di pasta choux farcita con crema pasticcera, infatti, vengono arricchiti da una copertura al mascarpone che li renderà davvero irresistibili.

Una variante del più classico tiramisù al mascarpone o con panna, questo dolce saprà conquistare tutti gli amanti del tiramisù che ritroveranno dei sapori molto simili che li faranno letteralmente impazzire.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi profiteroles tiramisù ed alcuni consigli per un risultato davvero impeccabile e di sicuro successo.

Ingredienti per la pasta choux

  • 100 ml di acqua
  • 50 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 80 g di farina 00
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di zucchero

Ingredienti per la crema chantilly al caffè

  • 300 g di crema pasticcera
  • 70 ml di caffè
  • 2 cucchiaini di caffè
  • 10 colla di pesce
  • 600 ml di panna

Glassa al mascarpone

  • 300 g di mascarpone
  • 120 g di zucchero
  • 200 g di crema pasticcera

Ingredienti per spolverizzare

  • q.b di cacao amaro in polvere

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei profiteroles tiramisù dovete partire dalla realizzazione della pasta choux e quindi dei bigné.

Come prima cosa portate ad ebollizione in un pentolino l’acqua, il burro e lo zucchero insieme ad un pizzico di sale. Quando avrete sfiorato il bollore spegnete al fiamma ed aggiungete quindi la farina, che andrà setacciata per evitare la formazione di grumi che rovinerebbero i vostri bignè. Quando il composto inizierà ad addensarsi ed a staccarsi dai bordi del pentolino sarà segno che è pronto e che potete lasciarlo freddare prima di aggiungerlo in planetaria insieme alle uova, che andranno aggiunte una alla volta.

Quando tute le uova saranno state perfettamente incorporate al composto potete aggiungere il tutto all’interno di una sac à poche e formare dei piccoli cumuli su una teglia foderata da carta da forno. Saranno i vostri bigné. Mettete, quindi, in forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti. Una volta dorati potete sfornarli e lasciarli da parte a freddare.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema chantilly al caffè. Come prima cosa mettete la colla di pesce in una ciotolina con dell’acqua fredda così che si freddi per bene ed in un pentolino aggiungete insieme caffè espresso e caffè solubile e intiepidite. Preparate la crema pasticcera, e quando questa è ancora tiepida aggiungete la colla di pesce che avrete strizzato per bene una volta perfettamente ammorbidita, ed aggiungete anche il caffè.

Nel frattempo montate la panna a neve ed aggiungetela alla crema pasticcera arricchita con il caffè con dei movimenti molto delicati dall’alto verso il basso. Coprite con della pellicola a contatto e mettete in frigo a compattarsi per circa 20 minuti. Adesso che i bignè si sono freddati completamente potete procedere alla loro farcitura con una sac à poche dalla punta ben stretta. Disponeteli su un piatto di portata a formare la classica piramide e dedicatevi alla preparazione della glassa al mascarpone.

Come prima cosa lavorate il mascarpone e lo zucchero insieme così da formare una crema a cui dovrete aggiungere la crema pasticcera e la panna, anche questa montata a neve. Il tutto con dei movimenti molto delicati dall’alto verso il basso per non smontare il composto. Versate la glassa al mascarpone sui vostri bignè e terminate spolverizzando con il cacao amaro in povere.

Fate riposare i vostri profiteroles al tiramisù per almeno un’ora prima di servirli ai vostri ospiti.

In alternativa potete servire servire dei bignè alla crema o dei bignè con crema di ricotta, pasticcini davvero deliziosi.

Conservazione

I profitterol tiramisù si conservano per un paio di giorni in frigorifero sotto una campana di vetro.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete decidere di farcire anche con della semplice crema pasticcera o con della crema pasticcera al cioccolato o al caffè, in base ai vostri gusti ed a quanto volete che il sapore del caffè sia preponderante all’interno del vostro piatto. Il risultato sarà davvero spettacolare in ogni caso e piacerà a tutti i vostri ospiti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!