Muffin alla Nutella

I muffin alla Nutella sono una variante dei classici muffin molto apprezzata. Vediamo come realizzarli passo dopo passo, per creare degli ottimi dolcetti, perfetti per grandi e per piccini

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I muffin alla Nutella sono dei dolcetti tipici americani arricchiti da un ripieno alla Nutella, che li rende ancora più golosi ed ottimi per concedersi un momento di dolcezza. Si tratta di una variante molto interessante del più classico muffin, che non contiene creme al suo interno. In questo caso andremo a realizzare dei muffin alla Nutella, ma la stessa ricetta può essere utilizzata come base per creare dei muffin con ripieni diversi, come cioccolato fondente o marmellata di vari tipi, a seconda dei gusti personali. I muffin alla Nutella sono tra quelli più amati, capaci di mettere d’accordo sia i grandi che i più piccoli, sia a colazione che a merenda. Vediamo, quindi, come realizzare dei perfetti muffin alla Nutella.

Ricetta Muffin alla Nutella

Ingredienti per 12 muffin

  • 160 g di burro
  • 350 g di farina
  • 180 g di zucchero
  • 2 uova intere
  • 1 tuorlo
  • 220 ml di latte
  • 1 busta di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • La punta di un cucchiaino di bicarbonato

Ingredienti per la farcitura

  • 150 g di Nutella

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei muffin alla Nutella partite dal ripieno, ovvero dalla buonissima ed ormai famosa in tutto il mondo crema di nocciole e cioccolato. Prendete uno stampo per fare i cubetti di ghiaccio e riempiteli con della Nutella e mettete lo stampo in freezer per almeno 3 ore. In questo modo la Nutella sarà ben dura e sarà più facile da inserire all’interno dei vostri muffin. Potete in questo caso utilizzare anche uno stampo per cioccolatini. Se non gradite molto la Nutella potete sostituire il ripieno con una crema al cioccolato, che otterrete mettendo del cioccolato fondente a sciogliere in un contenitore in microonde ed aggiungendo della panna tiepida. Anche in questo caso il composto ottenuto, una volta freddato, andrà utilizzato per riempire i vostri stampini e messo in freezer a raffreddare.

Dedicatevi adesso alla preparazione dell’impasto, che vi serve per realizzare i muffin. Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente e poi mettetelo in una ciotola e sbattetelo con un robot da cucina o con uno sbattitore elettrico insieme allo zucchero e alla vaniglia. Continuate ad amalgamare bene il tutto e fermatevi soltanto quando il vostro composto sarà ben cremoso. A parte versate il latte ed aggiungete le uova intere ed il tuorlo e sbattete bene con la forchetta per accorpare bene il tutto. Unite i due composti ottenuti e continuate ad amalgamare.

A parte setacciate la farina ed aggiungetevi il lievito ed il bicarbonato ed aggiungeteli piano piano al composto, continuando ad amalgamare. Questa fase è estremamente importante, dal momento che inserire senza aver setacciato la farina o versala tutta insieme vi farebbe correre il rischio di creare dei grumi, che renderebbero i vostri muffin poco gradevoli da mangiare. Così facendo, invece, otterrete un composto cremoso e senza grumi.

Adesso versate l’impasto, che avete ottenuto, nei pirottini di carta oppure negli stampi in silicone appositi per muffin. Aiutatevi in questa operazione con un sac à poche e riempite i pirottini per circa 2/3 della loro dimensione. A questo punto, se sono già passate le tre ore di tempo previste, potete estrarre dal freezer il vostro stampo con la Nutella ed inserire piano piano al centro di ogni muffin il cubetto di Nutella o di cioccolato, premendolo leggermente. Una volta inserito il cubetto di Nutella aggiungete anche un altro cucchiaio di impasto in modo da coprire completamente il ripieno, che avete appena inserito. È importante che alla fine l’impasto di ogni pirottino arrivi a circa 1 cm dal bordo, perché se riempiste i muffin fino all’orlo rischiereste in fase di cottura di far fuoriuscire l’impasto dal pirottino.

Una volta realizzati tutti i muffin potete cuocere per 25 minuti in forno preriscaldato, ventilato, a 170°. Quando saranno leggermente dorati i vostri muffin alla Nutella saranno pronti e potranno essere consumati sia caldi appena sfornati, che tiepidi a seconda dei gusti.

Ricetta Muffin alla Nutella

Consigli e varianti

Per controllare la cottura dei vostri muffin alla Nutella, se doveste avere dei dubbi, potete utilizzare uno stuzzicadenti per verificare con certezza. Vi basterà inserire un piccolo stuzzicadenti all’interno del centro del vostro muffin alla Nutella. Se non vi sarà traccia di impasto allora vorrà dire che i vostri muffin alla Nutella sono pronti. Dal momento che all’interno abbiamo inserito della Nutella, però, è bene evitare questa operazione perché in questo modo libereremmo la Nutella racchiusa all’interno e rischieremmo di farla fuoriuscire, rovinando l’aspetto dei vostri muffin, ma sopratutto facendo disperdere il cuore goloso di Nutella, che abbiamo creato.

I muffin alla Nutella sono molto golosi e solitamente piacciono a tutti, ma se volete potete alternarli ad alcuni muffin con della marmellata, per portare a tavola una maggiore varietà. In questo caso, per diversificarli, potreste aggiungere delle gocce di cioccolato sopra ai muffin alla Nutella e degli zuccherini colorati sopra quelli alla marmellata. Ovviamente potete sbizzarrirvi con la fantasia. Può essere un’idea molto carina, soprattutto per avvenimenti particolari o per feste di bambini, ricoprire i muffin alla Nutella con della pasta di zucchero, per rendere più simpatici e graziosi vostri muffin.

Per dei muffin alla Nutella ancora più golosi, soprattutto per chi ama il cioccolato, potete aggiungere del cioccolato fondente grattugiato già all’interno dell’impasto dei muffin. In questo modo il risultato sarà ancora più goloso e saporito. La preparazione dei muffin rimane comunque la stessa di quella illustrata sopra. In questo caso, per creare un’alternativa con questa variante, potete farcire i vostri muffin con della crema al coccolato bianco, che otterrete fondendo del cioccolato bianco ed aggiungendo della panna. Incorporando il tutto otterrete una crema estremamente gustosa, perfetta per una farcitura. Ovviamente anche in questo caso dovrete riempire lo stampino per i cubetti di ghiaccio o per i cioccolatini con la crema al cioccolato bianco e riporli in freezer per almeno 3 ore prima di inserirli all’interno del vostro impasto. Le combinazioni e le varianti sono praticamente infinite e variano in base ai vostri gusti o a quelli dei vostri ospiti.

Può essere un’ottima alternativa al muffin anche una crostata farcita con nutella oppure dei biscotti con un cuore di Nutella (consultate la ricetta per i biscotti)

I muffin alla Nutella sono tra quelli più amati ed apprezzati da tutti e con loro di certo non correrete il rischio di servire un dolce poco gradito, anzi solitamente vanno proprio a ruba, sia tra i grandi che tra i più piccoli.

Un’ottima variante è costituita anche dai muffin salati, ideali come contorno o per degli originali antipasti.

Ricetta Muffin alla Nutella

Conservazione

I muffin alla Nutella si conservano per 4 giorni chiusi all’interno di un contenitore ermetico oppure posti sotto una campana di vetro. Basterà scaldarli al microonde per far tornare ben morbido il ripieno con la Nutella.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!