Dolci   •   Torte

Rotolo alle fragole

Il rotolo alle fragole è un dolce adatto alle giornate estive più calde sia per completare un pasto che come merenda. Ecco la ricetta per prepararlo ed alcuni suggerimenti importanti

Rotolo alle fragole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il rotolo alle fragole è un dolce davvero buonissimo e sfizioso realizzato con una pasta biscotto farcita con una crema alle fragole e ricotta arricchita con fragole in pezzi. Il rotolo alle fragole è un dolce molto fresco, ideale per le giornate più calde per completare un pasto oppure costituisce una buona soluzione per una merenda diversa dal solito. Vediamo, quindi, come preparare un ottimo rotolo alle fragole.

Ingredienti per la pasta

  • 100 g di farina 00
  • 140 g di zucchero
  • 1 bacca di vaniglia
  • 10 g di miele
  • 5 uova
  • Un pizzico di lievito in polvere

Ingredienti per la crema

  • 50 g di zucchero semolato
  • 125 g di ricotta
  • 125 ml di panna fresca
  • 8 grami di gelatina in fogli
  • 500 g di fragole fresche
  • 30 g du zucchero a velo

Preparazione

Per iniziare la preparazione del rotolo alle fragole dovete mettere innanzitutto i fogli di gelatina in acqua fredda ad ammorbidirsi. Mentre aspettate che la gelatina sia pronta da strizzare ed aggiungere al vostro composto andate ad occuparvi delle fragole. Queste andranno lavate, private delle voglie verdi e poi ridotte in pezzettini. Non utilizzate tutte le fragole ma circa i ¾ della quantità indicata dal momento che poi la restante parte andrà fatta a cubetti ed inserita all’interno del rotolo alle fragole.

Prendete una padella ed aggiungetevi le fragole in cubetti e lo zucchero, facendole cuocere per circa 5-8 minuti, fino a quando le fragole non si saranno ammorbidite per bene. A questo punto potete passarle con un passaverdure così da ottenere una perfetta purea di frutta.

I fogli di gelatina, adesso, dovrebbero essersi ben ammorbiditi per cui potete prenderli e strizzarli per bene, andando ad eliminare ogni traccia di acqua residua. Incorporateli quindi alla purea di fragole, così che questa acquisti più corpo.

Lasciate da parte la purea di fragole ed andatevi a dedicare alla ricotta, che è sempre meglio setacciare così da avere un risultato ancora più liscio e cremoso. Aggiungetevi lo zucchero ed andate poi ad amalgamare il composto ottenuto alla purea di fragole.

Prendete a questo punto la panna e montatela a neve, fermandovi soltanto quando la consistenza ottenuta sarà quella tipica della schiuma da barba, quindi ben ferma. Aggiungete la panna alla crema ottenuta prima ed avrete così ottenuto la crema che andrà a farcire il vostro rotolo alle fragole.

Trasferite la crema ottenuta in una pirofila o una ciotola ed andatela a coprire con della pellicola trasparente. Andrà messa in frigo a rassodarsi per almeno due ore. In questo modo la crema diventerà ben compatta e perfetta per andare a farcire il rotolo alle fragole.

Preparata la crema non dovrete far altro che dedicarvi alla pasta biscotto. Si tratta di una preparazione molto veloce ma allo stesso tempo abbastanza delicata. Prendete una ciotola ben capiente ed andatevi a versare i tuorli. Tenete da parte gli albumi perché vi serviranno in seguito. Aggiungete ai tuorli lo zucchero e, con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, andate a montare il tutto fino a quando non avrete ottenuto un composto ben cremoso ed areato. Aggiungete adesso la vaniglia. Tagliane nel senso della lunghezza la vostra bacca di vaniglia e raschiate i semi al suo interno. Aggiungete la vaniglia al composto di uova e zucchero ed amalgamate il tutto.

In un’altra ciotola mettete gli albumi messi da parte prima ed andate a montarli a neve. Dovrete ottenere un composto ben fermo. Quando l’avrete raggiunto potete aggiungere gli albumi alla preparazione con le uova e lo zucchero realizzata prima. Fate molta attenzione in questa fase. Come sempre quando si va ad incorporare un composto areato, infatti, è importantissimo non smontare il composto, che altrimenti finirebbe per perdere la sua consistenza.

Aggiungete glli albumi poco per volta ed andate incorporando con movimenti dal basso verso l’alto per incamerare ancora aria. Quando l’operazione sarà finita potete dedicarvi alla cottura della pasta biscotto. Prendete una teglia ben larga e foderatela con della carta da forno. Disponetevi la pasta biscotto andando a livellare per bene, utilizzando il dorso di un cucchiaio o meglio ancora una spatola.

La pasta biscotto dovrà avere uno spessore di massimo un paio di centimetri, altrimenti poi il vostro rotolo alle fragole risulterebbe troppo grossolano ed inoltre correreste il rischio di vedere rimanere cruda la vostra pasta biscotto in fase di cottura.

A questo punto potete infornare in forno preriscaldato a 220 °C per circa 4 minuti. Si tratta di una cottura molto veloce, dal momento che lo spessore è davvero minimo. Fate, quindi, attenzione a non fare bruciare la vostra pasta biscotto, perché così rovinereste il vostro rotolo alle fragole.

Quando la pasta biscotto sarà pronta sfornatela e, quando questa  è ancora calda poggiatela su un canovaccio umido o su della pellicola trasparente e arrotolatela. Il risultato finale dovrà avere la forma di un rotolo. In questo modo andrete a rendere la pasta biscotto elastica e non correrete il rischio di vederla rompersi o creparsi nel momento in cui andate a comporre il vostro rotolo alle fragole. Fate riposare il vostro rotolo.

Mentre aspettate che il rotolo riposi prendete le fragole ed andate a tagliarle in cubetti della grandezza che desiderate ed andateli ad incorporare alla crema, che avete messo prima a riposare. Lasciatene una parte senza le fragole perché vi servirà poi per decorare il vostro rotolo alle fragole .Amalgamate il tutto e andatelo a versare all’interno della pasta biscotto.

Srotolate il rotolo ed andatelo a coprire con uno strato di crema, avendo cura di non arrivare fino ai bordi. Arrotolate il tutto, lasciando la parte aperta verso il basso. Trasferite a questo punto il vostro rotolo alle fragole sul piatto di portata nel quale andrete a servirlo e, con l’aiuto di una spatola, andate a ricoprire tutta la superficie esterna con la crema alle fragole e ricotta, che avete lasciato da parte prima. A questo punto il vostro rotolo alle fragole dovrà riposare in frigorifero per almeno 3-4 ore prima di poter essere servito. In questo modo avrà una consistenza ben compatta e potrà essere tagliato a fette e consumato.

Il rotolo alle fragole è un dolce molto fresco, perfetto per le giornate estive quando si preferiscono i sapori più leggeri. Il rotolo alle fragole è perfetto per molte occasioni e vi garantisce sempre un grande successo.

Consigli e varianti

Il rotolo alle fragole può essere preparato anche con altri tipi di frutta, per cui decidete in base ai vostri gusti. La preparazione non cambia.

Il rotolo alle fragole è un dolce molto goloso, che potete però servire anche in altre varianti. Ottimo il rotolo alla nutella, adatto soprattutto per i bambini e per i più golosi. In alternativa, se volete sempre portare a tavola un dolce fresco, potete preparare una cheesecake classica, una cheesecake con ricotta o una cheesecake al forno. Il risultato è sempre molto goloso.

Conservazione

Il rotolo alle fragole si conserva in frigorifero per un paio di giorni se chiuso in un contenitore ermetico o coperto con della pellicola trasparente. se lo desiderate il rotolo alle fragole può anche essere congelato così da essere sempre disponibile. In questo caso andrà uscito dal congelatore e lasciato a temperatura ambiente diverse ore prima rispetto a quando avete intenzione di portarlo a tavola.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!