Dolci   •   Torte

Rotolo Red Velvet

Il rotolo Red Velvet è una versione più sfiziosa della classica torta Red Velvet, conosciuta in tutto il mondo. Ecco come prepararla ed alcune varianti molto golose

Rotolo Red Velvet
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il rotolo Red Velvet è un dolce golosissimo, buono ma soprattutto molto ad effetto, che piacerà proprio a tutti.

Una di quelle preparazioni perfette per quando si vuole stupire o per San Valentino per via del suo caratteristico colore rosso. Si tratta di una ricetta che si ispira alla classica Red Velvet, conosciuta in tutto il mondo, che viene qui riproposta sotto forma di rotolo davvero molto sfizioso, da servire in fette ai propri ospiti. La realizzazione è molto semplice e ricorda quella del classico rotolo alla Nutella o al limone.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo rotolo Red Velvet.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 120 gr di farina 00
  • 65 gr di burro
  • 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaino di colorante rosso
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Ingredienti per la crema

  • 220 ml di panna
  • 250 gr di mascarpone

Ingredienti per spolverizzare

  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione del rotolo Red Velvet dovete partire dalla realizzazione della pasta biscotto. Come prima cosa setacciate la farina, lievito vanigliato, vanillina ed il cacao amaro in polvere. Amalgamatele insieme.

In una planetaria lavorate le uova con lo zucchero per almeno una decina di minuti, fino a quando avrete ottenuto una crema ben spumosa e chiara a cui dovrete aggiungere il colorante rosso. Aggiungete, quindi, le farine ed amalgamate con una spatola o una frusta con dei movimenti molto delicati dall’alto verso il basso per non smontare le uova.

Quando avrete ottenuto un composto molto ben omogeneo e compatto potete aggiungerlo in una leccarda ricoperta con della carta da forno livellando per bene con una spatola.

A questo punto non resta che mettere in forno preriscaldato a 180°C per circa 8-9 minuti. La cottura è molto veloce per cui non lasciatela proseguire troppo per non avere una pasta biscotto troppo secca.

Una volta pronta la pasta biscotto andrà capovolta su un foglio di pellicola o uno strofinaccio e poi privata, molto delicatamente, della carta da forno. Adesso non dovrete fare altro che arrotolare la pasta biscotto e tenere in posa per almeno mezz’ora così che la pasta poi si arrotoli perfettamente dopo la farcitura e non si spezzi.

Fatto questo dedicatevi alla preparazione della crema che servirà per la farcitura del vostro rotolo red velvet. Come prima cosa montate a neve la panna in planetaria insieme allo zucchero ed aggiungete poi il mascarpone, che avrete lavorato per qualche secondo così da ammorbidirlo, e la vanillina. Amalgamate il tutto con movimenti delicati così da avere una crema perfettamente omogenea ma molto spumosa.

Spalmate la crema così ottenuta sul vostro rotolo e arrotolate nuovamente nel senso della lunghezza. Fate riposare in frigorifero per mezz’ora prima di servire ai vostri ospiti eliminando le due estremità così da mostrare bene la fetta e spolverizzate con dello zucchero a velo prima di servire ai vostri ospiti.

In alternativa potete servire un rotolo al cioccolato con crema al mascarpone o un rotolo alle fragole.

Conservazione

Il rotolo Red Velvet si conserva in frigorifero per circa 3-4 giorni al massimo chiuso all’interno di un contenitore ermetico oppure posto sotto una campana di vetro.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aggiungere una nota alcolica al vostro rotolo inzuppando la pasta biscotto con una bagna per dolci. In questo modo renderete il vostro dolce ancora più sfizioso. Spolverizzate anche con del cacao amaro in polvere se volete rendere il vostro dolce più saporito e volete creare un contrasto di colore più acceso.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!