Sbriciolata ricotta e limone

La sbriciolata ricotta e limone è un dolce dal sapore fresco e dal profumo che vi incanterà. Ecco la ricetta

Sbriciolata ricotta e limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La sbriciolata ricotta e limone è un dolce dal sapore leggero e soprattutto molto fresco, il che lo rende ideale anche per le stagioni più calde dell’anno o quando non si ha voglia di dolci del sapore particolarmente pesante realizzati con tanti ingredienti.

Tutto il gusto e la croccantezza della classica sbriciolata viene associata in questo caso ad una crema con ricotta e limone che saprà stuzzicare il palato dei vostri ospiti e soprattutto renderà il momento del dessert davvero molto piacevole.

Si tratta di un dolce che si può servire benissimo come completamento di un pasto ma che potrà essere utilizzato anche per una piccola pausa dolce durante l’arco della giornata oppure per accompagnare un tè freddo nella stagione estiva.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima sbriciolata ricotta e limone.

Ingredienti per la sbriciolata

  • 300 g di farina 00
  • 120 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • 120 g di burro

Ingredienti per il ripieno

  • 450 g di ricotta
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 limone

Preparazione

Per iniziare la preparazione della sbriciolata ricotta e limone come prima cosa dovete dedicarvi alla realizzazione dell’impasto sbriciolato che costituirà la base e la copertura del vostro dolce. Come prima cosa dovrete lavorare insieme in un mixer la farina ed il burro.

Quest’ultimo ingrediente deve essere ben freddo e ridotto in tocchetti così da consentire la creazione di un composto sabbioso dopo qualche secondo di lavorazione al mixer. Il composto così ottenuto andrà spostato all’interno di una ciotola o sul piano di lavoro così che si possano aggiungere via via anche gli altri ingredienti necessari per la preparazione dell’impasto sbriciolato.

Anche se gli ingredienti sono i medesimi rispetto a quelli che si utilizzano per la preparazione della classica pastafrolla in questo caso non dovrete formare il classico panetto compatto ma sbriciolare il tutto con le mani così da creare delle vere e proprie briciole, che costituiranno poi l’ingrediente principale della vostra torta.

Una volta ottenuto un composto ben sbriciolato potete mettere momentaneamente da parte facendo riposare in frigo mentre vi dedicate alla preparazione della crema.

La ricotta andrà dapprima setacciata così da eliminare eventuali grumi presenti all’interno ed amalgamata allo zucchero. Lavorate il tutto con una frusta o con un una forchetta ed aggiungete quindi il succo e la scorza del limone. Fate attenzione quando garttugiate la scorza di limone perché non dovrete intaccare la parte bianca che darebbe un retrogusto più amaro alla vostra preparazione.

Aggiungete anche questi ingredienti e la crema di ricotta aromatizzata al limone sarà pronta per cui non vi resta che comporre il vostro dolce. Prendete una tortiera con apertura a cerniera del diametro di 24 cm e foderate il fondo ed i bordi con della carta da forno.

Create un primo strato sul fondo con l’impasto sbriciolato, cercando di compattare leggermente con le mani sul fondo e sui borti. Aggiungete quindi la crema di ricotta livellandola con il dorso di un cucchiaio o con una spatola così da avere una superficie ben omogenea su cui dovrete aggiungere la restante parte di briciole di impasto. Cercate di coprire con le briciole tutta la crema.

La sbriciolata ricotta e limone a questo punto è pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°C per circa 25-30 minuti. Una volta pronta la sbriciolata ricotta e limone potrà essere lasciata da parte a riposare fino a quando sarà ben fredda e potrà essere servita ai vostri ospiti magari spolverizzando la superficie con dello zucchero a velo.

In alternativa potete preparare una classica sbriciolata di Nutella o una sbriciolata fragole e ricotta.

Conservazione

La sbriciolata ricotta e limone si conserva per al massimo 2-3 giorni in frigorifero sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete dosare la quantità di scorza e di succo di limone in base al risultato finale che volete ottenere ed al sapore più o meno forte di limone che volete dare alla vostra sbriciolata. Utilizzate della ricotta di pecora per un sapore ancora più intenso. Potete preparare la crema di ricotta al limone anche la sera prima e comporre il dolce nel momento in cui mettete in forno.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!