Semifreddo al cioccolato

Il semifreddo al cioccolato è un dessert al cucchiaio goloso e davvero irresistibile grazie anche alla copertura alla Nutella. Vediamo insieme come prepararlo ed alcuni consigli utili per un risultato davvero impeccabile

Semifreddo al cioccolato
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il semifreddo al cioccolato è un dolce al cucchiaio davvero irresistibile, reso ancora più goloso dalla colata di Nutella in superficie. Il semifreddo al cioccolato è uno di quei dolci che piace davvero a tutti, anche ai più piccoli. Le varianti per questa preparazione, ovviamente, sono tante perché potete giocare con le coperture e le decorazioni ma in ogni caso darete vita ad un dessert davvero eccezionale. Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo semifreddo al cioccolato.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 100 ml di acqua
  • 120 g di cioccolato fondente
  • 220 ml di panna
  • 35 g di zucchero semolato

Ingredienti per guarnire

  • 200 g di Nutella

Semifreddo-al-cioccolato-92235

Preparazione

Per iniziare la preparazione del semifreddo al cioccolato dovrete partire dal cioccolato. Tritatelo al coltello, anche grossolanamente, e mettetelo a sciogliere a bagnomaria o a microonde. In questo modo velocizzerete l’operazione.

Nel frattempo in un pentolino mettete a bollire l’acqua a cui aggiungerete lo zucchero così da creare uno sciroppo, che dovrà addensare per circa una decina di minuti. In una ciotola iniziate a lavorare le uova per almeno 5-7 minuti così che diventi ben spumoso. Aggiungete a filo lo sciroppo, che avrete nel frattempo lasciato da parte a freddare un po’ e fate continuare la lavorazione delle uova.

Aggiungete, quindi, il cioccolato che nel frattempo si sarà non soltanto sciolto ma si sarà anche intiepidito per bene e poi dedicatevi alla panna, che andrà montata perfettamente a neve e poi aggiunta al composto preparato prima amalgamando il tutto con movimenti molto delicati dall’alto verso il basso in modo da continuare ad incamerare aria all’interno del composto.

Una volta ottenuto un composto ben omogeneo aggiungetelo all’interno di sei stampini e mettete il semifreddo al cioccolato in freezer a freddarsi per almeno due ore. Quando avrete intenzione di portare a tavola il vostro semifreddo al cioccolato capovolgetelo sul piatto in cui avete intenzione di servirlo e dedicatevi alla guarnizione con la Nutella. Mettetela a scaldare in microonde o scioglietela un po’ a bagnomaria perché dovrà essere ben fluida e cremosa per poter cospargere il semifreddo al cioccolato.

Servite il semifreddo al cioccolato subito perché la guarnizione  con la Nutella tende a solidificarsi presto a contatto con la superficie ghiacciata del vostro dessert. Il risultato sarà un vero trionfo.

Semifreddo-al-cioccolato-92235

Consigli e varianti

Per la preparazione del semifreddo al cioccolato potete utilizzare anche del cioccolato al latte o, se lo preferite, del cioccolato bianco. In quel caso potreste aggiungere un po’ di nutella anche all’interno del composto così da creare una bella variegatura all’interno.

Il semifreddo al cioccolato è molto amato, ma in alternativa potete servire anche un semifreddo al torrone o al caffè. Gli amanti del cioccolato apprezzeranno di certo anche un budino al cioccolato o un semifreddo alla Nutella.

Conservazione

Il semifreddo al cioccolato si conserva in freezer per diversi giorni, ma andrà sformato solo nel momento in cui avete intenzione di servirlo così che non si sciolga troppo. La guarnizione con la Nutella andrà sempre applicata al momento così che sia sempre ben fluida e cremosa e di conseguenza molto golosa per i vostri ospiti.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!