Semifreddo veloce al limone

Il semifreddo veloce al limone ha un sapore fresco ed un profumo intenso che vi conquisteranno subito. Ecco la ricetta

Semifreddo veloce al limone
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il semifreddo veloce al limone è un dolce davvero molto fresco, molto saporito e profumato, e sarà quindi perfetto per qualsiasi stagione dell’anno, soprattutto in estate.

Durante la bella stagione, infatti, si va alla ricerca di preparazioni che non prevedano l’utilizzo del forno e che soprattutto diano una sensazione fresca e ci consentano di trovare sollievo nelle giornate più calde.

La preparazione di questo semifreddo al limone è molto più veloce rispetto a quella di un classico semifreddo ma il risultato finale sarà davvero strepitoso.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo semifreddo veloce al limone.

Ingredienti

  • 250 ml di panna da montare
  • 250 g di mascarpone
  • 170 g di zucchero
  • 3 uova
  • 2 limoni
  • q.b di menta

Preparazione

Per preparare il semifreddo veloce al limone dovete partire proprio dal limone, da cui dovrete grattugiare via la scorza, avendo cura di non intaccare la parte bianche che donerebbe un retrogusto amaro al vostro dolce, ed estrarre il succo. Filtrate il succo di limone per essere sicuri che nessuna impurità finisca all’interno della preparazione.

Adesso che avrete terminato con il limone dedicatevi alla panna, che dovrà essere montata a neve ben ferma con metà circa dello zucchero indicato in ricetta. Fatto questo iniziate a lavorare le uova. Dovrete dividere i tuorli dagli albumi. I tuorli andranno lavorati con lo zucchero rimanente fino a formare una crema ben areata a cui dovrete aggiungere la scorza ed il succo di limone.

Aggiungete quindi la panna e il mascarpone, lavorando delicatamente per non smontare il composto che avete preparato. Fatto questo dedicatevi agli albumi, che dovranno essere montati a neve ben ferma e quindi aggiunti al composto preparato precedentemente.

Amalgamate per bene il tutto ed a questo punto trasferite il composto all’interno dello stampo che utilizzerete per la preparazione del semifreddo. Meglio utilizzare uno stampo con apertura a cerniera per poter poi estrarre il semifreddo senza troppe difficoltà.

Coprite con pellicola trasparente ed a questo punto il semifreddo veloce al limone è pronto per essere messo in freezer per almeno 5 ore così da freddarsi per bene e poter poi essere ridotto in fette. Una volta trascorso il tempo di riposo il semifreddo veloce una può essere servito decorando con delle fettine di limone e delle foglioline di menta.

In alternativa potete preparare un gelato alla Nutella senza gelatiera o una cheesecake fredda alle fragole.

Semifreddo veloce al limone

Conservazione

Il semifreddo veloce al limone si conserva per diversi giorni in freezer coperto con pellicola trasparente. Prima di consumarlo, però, sarà bene lasciarlo fuori dal frigorifero per almeno mezz’ora.

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di succo e scorza di limone in base risultato ed al sapore più o meno intenso che volete ottenere. Per la decorazione potete sbizzarrirvi, aggiungendo anche delle scaglie di cioccolato o della scorza di limone grattugiata in superficie. Il risultato finale sarà un dolce ben colorato ed allegro e bellissimo da vedere.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!