Sorbetto veloce al melone

Il sorbetto veloce al limone sarà ideale nelle giornate calde della primavera e dell'estate. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Sorbetto veloce al melone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il sorbetto veloce al melone sarà perfetto durante le giornate più calde della primavera e dell’estate. Si tratta, infatti, di una preparazione davvero molto semplice da realizzare, perfetta per trarre beneficio durante le giornate più calde, quando non si ha voglia di lunghe preparazioni e soprattutto non si voglia di accendere il forno e di mettersi ai fornelli.

In questo caso, infatti, vedrete come fare il sorbetto al melone in casa con pochi passaggi, tutti semplici e con ingredienti che avete facilmente a portata di mano. Il risultato finale sarà davvero strepitoso e vi permetterà di poter portare a tavola qualcosa di assolutamente incredibile, fresco e saporito.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo sorbetto veloce al melone.

Ingredienti

  • 700 g di melone
  • 100 ml di acqua
  • 120 ml di latte
  • 300 g di zucchero

Preparazione

Per iniziare la preparazione del sorbetto veloce al melone dovete partire dalla realizzazione dello sciroppo. Aggiungete in un pentolino l’acqua e lo zucchero. Fate andare il composto per qualche minuto e, quando avrà raggiunto una consistenza più caramellata, spegnete e lasciate da parte mentre vi dedicate al melone.

Come prima cosa dovrete eliminare la buccia esterna e poi semi e filamenti presenti al centro del melone. Fatto questo il melone andrà ridotto in tocchetti e poi frullato insieme al latte all’interno di un frullatore. Amalgamate per bene il tutto ed aggiungete a filo lo sciroppo che avete preparato precedentemente.

Fatto questo potete versare il composto così ottenuto all’interno di una gelatiera e fare lavorare per almeno 45 minuti oppure potete aggiungere il composto all’interno di una ciotola, coprire con un coperchio e mettere in freezer per almeno 4-5 ore. In questo modo, infatti, il sorbetto inizierà a prendere consistenza e potrete poi servirlo in palline decorando il piatto, se lo desiderate con delle foglioline di menta e con dei pezzettini di melone.

Se volete rendere la presentazione ancora più particolare, potete utilizzare il melone svuotato come contenitore ed aggiungere delle palline di sorbetto, da alternare anche ai cubetti di melone stesso. Il sorbetto è quindi pronto per essere servito ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare un sorbetto al limone o un gelato veloce al caffè.

Sorbetto veloce al melone

Conservazione

Il sorbetto veloce al melone si conserva in freezer per diversi giorni.

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di zucchero in base al risultato finale che volete ottenere. Potete decidere di omettere il latte ed utilizzare una pari quantità di acqua da aggiungere a quella già elencata. Il risultato finale sarà comunque ottimo, molto fresco e soprattutto perfetto nelle giornate estive più calde. Sarà apprezzato da grandi e bambini.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!