Soufflé al cioccolato

Il soufflé al cioccolato è un dolce morbidissimo da consumare al cucchiaio. Realizzarlo è semplice ma bisogna seguire alcuni accorgimenti per non vederlo smontare sotto i nostri occhi. Vediamo insieme come prepararlo

Soufflé al cioccolato
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il soufflè al cioccolato è un dolce al cucchiaio soffice e molto semplice da fare. Il risultato, però, è davvero delizioso e piacerà davvero a tutti, anche ai più piccoli. Vediamo insieme come preparare un ottimo soufflé al cioccolato ed alcuni segreti per vedere lievitare il proprio dolce senza inconvenienti.

Ingredienti

  • 200 ml di latte intero
  • 190 g di cioccolato fondente
  • 15 g maizena
  • 50 g di zucchero a velo
  • 170 g di albumi
  • 2 tuorli

Soufflé-al-cioccolato-99443

Preparazione

Per iniziare la preparazione del soufflé al cioccolato dovete iniziare mettendo a scaldare il latte in un pentolino. A questo punto dovrete aggiungere il cioccolato, che dovrà essere tritato al coltello grossolanamente così che si sciolga molto più velocemente. Mescolate continuamente con una frusta o un cucchiaio di legno così che il cioccolato si fonda perfettamente e soprattutto non si attacchi sul fondo.

Togliete quindi il composto dal fuoco e lasciate intiepidire per qualche minuto. Aggiungete quindi la maizena ed i tuorli. Mescolate molto velocemente ed energicamente per evitare che si formino dei grumi e che i tuorli vengano cotti dalla temperatura ancora elevata del composto.

Lasciate il composto così ottenuto a freddarsi per bene per qualche minuto e continuate la preparazione dei soufflé al cioccolato dedicandovi agli albumi. Questi, infatti, andranno montati a neve con uno sbattitore elettrico o in planetaria insieme allo zucchero a velo, che andrà aggiunto quando gli albumi iniziano a prendere consistenza.

Una volta perfettamente montati gli albumi andranno aggiunti al composto realizzato prima, con dei movimenti molto delicati dal basso verso l’alto per continuare ad incorporare aria all’interno del composto.

Adesso il composto per il soufflé al cioccolato è pronto per cui non vi resta che versarlo all’interno di appositi stampi che avrete unto con del burro fuso così che non si attacchi alle pareti ed al fondo degli stampi. Ricoprite gli stampi dall’esterno con della carta da forno ritagliata a misura ma che dovrà sbordare rispetto allo stampo di qualche centimetro. Legate tutto con dello spago così che la carta da forno non si sposti. In questo modo quando il soufflé sui gonfierà in fase di cottura non uscirà dallo stampo.

I soufflé al cioccolato sono quindi pronti per essere messi in forno preriscaldati a 200°C per circa 15 minuti. La caratteristica del soufflé al cioccolato è quella di avere una crosta all’esterno ma di essere morbidi all’interno tanto che si consumano al cucchiaio. Una volta raggiunto questo risultato sfornate i soufflé di cioccolato e lasciateli freddare prima di sfornarli.

Soufflé-al-cioccolato-99443

Consigli e varianti

E’ importante che non apriate il forno durante la cottura del soufflé al cioccolato se non negli ultimi minuti altrimenti li vedrete smontare sotto i vostri occhi.

Potete sostituire il cioccolato fondente con del cioccolato al latte o del cioccolato bianco per realizzare tutte le varianti che preferite.

Il soufflé al cioccolato è un dolce al cucchiaio davvero molto delizioso, ma in alternativa potete servire un tortino al cioccolato dal cuore morbido, dei muffin con cuore alla Nutella oppure una torta caprese se invece volete servire un dolce più classico.

Conservazione

Il soufflé al cioccolato va consumato subito dopo averlo preparato.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!