Tartufini cioccolato e amaretti

I tartufini cioccolato e amaretti sono dei dolcetti semplicissimi da preparare ma con un contrasto di sapori davvero perfetto. Ecco la ricetta

Tartufini cioccolato e amaretti
Difficoltà
Preparazione
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

tartufini cioccolato e amaretti sono dei dolcetti perfetti per tantissime occasioni, dalle più informali a quelle più particolari. Serviti in dei piccoli pirottini, infatti, saranno dei dessert davvero elegantissimi, che si prestano molto bene anche per dei buffet di dolci.

Si tratta di dolcetti molto semplici da realizzare, che necessitano di pochi ingredienti soprattutto non hanno bisogno di un passaggio in forno, il che li rende ancora più pratici e veloci da preparare.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi tartufini cioccolato e amaretti.

Ingredienti

  • 250 g di cioccolato al latte
  • 90 g di amaretti
  • 5 cucchiai di panna
  • 100 g di zucchero a velo

Ingredienti per cospargere

  • q.b di amaretti

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei tartufini cioccolato e amaretti dovete partire proprio dal cioccolato. In questo caso utilizzerete, infatti, del cioccolato al latte, che costrasta il sapore amaro degli amaretti. Se, però, lo preferite potete utilizzare il tipo di cioccolato che più preferite, sostituendo il cioccolato al latte con del cioccolato fondente o addirittura del cioccolato bianco se invece volete un sapore ancora più dolce.

Il cioccolato andrà sciolto a microonde per qualche secondo oppure a bagnomaria. Una volta ben fluido andrà lasciato da parte ad intiepidirsi per qualche minuto. Quando il cioccolato sarà tiepido potete aggiungere la panna e gli amaretti, che avrete sbriciolato con il mixer.

Decidete se ridurre gli amaretti in una polvere più fine oppure se lasciarli più grossolani così da avvertire quella nota croccante all’interno dei vostri tartufini cioccolato e amaretti.

Amalgamate per bene il tutto, aggiungete anche lo zucchero, ed a questo punto potete mettere il composto così ottenuto in frigorifero a compattarsi per all’incirca 20-25 minuti.

Dopo il tempo di riposo l’impasto dovrà essere ben compatto e non più appiccicoso. Da questo ricavate delle piccole palline, che dovrete far roteare tra le mani così da dare una forma perfettamente sferica e poi passate negli amaretti, che avrete precedentemente ridotto ad un composto ben sabbioso all’interno del mixer.

I vostri tartufini cioccolato e amaretti sono quindi pronti per essere serviti ai vostri ospiti, mettendoli se lo volete all’interno di piccoli pirottini colorati.

In alternativa potete preparare dei tartufini al cioccolato o dei tartufini cioccolato bianco e cocco. In entrambi i casi porterete a tavola dei dolcetti davvero strepitosi, ricchi di sapore ma facilissimi da preparare.

Tartufini cioccolato e amaretti

Conservazione

I tartufini cioccolato e amaretti si conservano per al massimo 3-4 giorni in un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire il sapore dei vostri tartufini aggiungendo anche delle gocce di cioccolato oppure utilizzando il tipo di cioccolato che più preferite. Anche la quantità di amaretti può variare in base a quanto volete che questo ingrediente si avverta all'interno dei vostri dolci. Lasciando gli amaretti più grossolani all'interno dell'impasto li avvertirete distintamente quando consumerete i vostri dolcetti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!