Tartufini cocco e mandorle

I tartufini cocco e mandorle sono dei dolcetti strepitosi, golosi e facilissimi da preparare anche perchè non richiedono cottura. Ecco la ricetta

Tartufini cocco e mandorle
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I tartufini cocco e mandorle sono dei dolcetti davvero molto sfiziosi, che si preparano in poco tempo e che si prestano benissimo per terminare un pasto ma anche per accompagnare una tazza di tè caldo o una tazza di caffè.

Si tratta di piccoli dolcetti che possono anche essere regalati per occasioni particolari oppure per arricchire un buffet di dolci.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi tartufini cocco e mandorle ed alcuni consigli per delle varianti che vi faranno riscuotere un grandissimo successo.

Ingredienti

  • 150 g di savoiardi
  • 30 g di mandorle
  • 30 g di farina di cocco
  • 100 g di mascarpone
  • 80 g di cioccolato bianco
  • 40 g di zucchero a velo

Ingredienti per farcire e cospargere

  • q.b di mandorle
  • q.b di cocco rapé

Preparazione

Per iniziare la preparazione di tartufini cocco e mandorle dovete innanzitutto partire dal cioccolato bianco, che dovrà essere tritato grossolanamente al coltello e poi sciolto a bagnomaria oppure per qualche secondo a microonde.

Dedicatevi quindi ai savoiardi, che dovranno essere tritati al mixer così da ottenere un composto ben liscio ed aggiunti quindi al cioccolato. Tritate anche le mandorle e aggiungete al composto insieme alla farina di cocco. Aggiungete anche il mascarpone, lo zucchero a velo e lavorate il tutto fino a quando avrete ottenuto un composto ben compatto ed omogeneo.

A questo dovrete ricavare delle palline che dovrete schiacciare sul palmo della mano perché dovrete aggiungere una mandorla al centro. Ripiegate l’impasto intorno alla mandorla così da inglobarla perfettamente all’interno e formate una pallina ben rotonda.

Questa andrà così passata nel cocco grattugiato così da esserne completamente ricoperta. Continuate in questo modo fino a quando avrete terminato tutti i vostri tartufini cocco e mandorle. Una volta pronti i tartufini cocco e mandorle andranno lasciati da parte a riposare per almeno una mezz’ora prima di servirli ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare dei tartufini cocco e cioccolato bianco o tartufini al cioccolato. Ottimi anche dei tartufini al tiramisù con cuore di Nutella.

Conservazione

Itartufini cocco e mandorle si conservano per al massimo 3-4 giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete dosare la quantità di mandorle e di cocco nell'impasto a seconda del sapore che volete far prevalere tra i due. Il risultato finale sarà comunque ottimo. Se lo gradite potete anche non aggiungere la mandorla all'interno ma semplicemente creare dei tartufini senza ripieno da cospargere poi con il cocco grattugiato. Se volete rendere il tutto ancora più goloso potete aggiungere al centro dei vostro tartufini mezzo cucchiaino di Nutella.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!