Dolci   •   Torte

Torta al baileys

La torta al baileys è un dolce particolare e dal sapore intenso per via della presenza del liquore, che viene poi arricchito da una crema golosissima di mascarpone e baileys. Vediamo insieme come prepararla ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto

Torta al baileys
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta al baileys è una preparazione molto originale e soprattutto golosissima, perfetta per chi ha voglia di servire qualcosa di decisamente diverso dal solito. L’impasto morbido e già molto saporito, grazie all’aggiunta del baileys, viene ulteriormente arricchito da una crema al baileys e mascarpone davvero buonissima. Vediamo, quindi, come preparare un’ottima torta al baileys.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 280 g di zucchero semolato
  • 140 ml di latte intero
  • 70 ml di olio di semi
  • 5 cucchiai di baileys
  • 2 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
  • 2 cucchiai di cacao amaro

Ingredienti per la crema al baileys

  • 150 g di mascarpone
  • 40 g di zucchero a velo
  • 3 cucchiai di baileys

Ingredienti per cospargere

  • Zucchero a velo q.b.

Torta-al-baileys-86728

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta al baileys dovete partire dalla crema, che dovrà poi riposare un po’ in frigo. In una ciotola lavorate insieme il baileys, il mascarpone e lo zucchero a velo così da formare una crema liscia e molto vellutata. Questa andrà messa in frigorifero coperta con della pellicola trasparente per mezzora circa a riposare.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione dell’impasto della torta al baileys. In una ciotola aggiungete lo zucchero, il cacao, la farina, la vanillina e il lievito precedentemente setacciati così da evitare la formazione di grumi. Aggiungete, quindi, l’uovo ed il latte e continuate ad amalgamare il tutto. A filo aggiungete anche l’olio e per ultimo anche il liquore.

Continuate a lavorare così da ottenere un composto denso e molto cremoso in cui tutti gli ingredienti si sono fusi completamente. A questo punto l’impasto della torta al baileys è pronto per cui non resta che versarlo all’interno di una teglia precedentemente imburrata ed infarinata.

La torta al baileys a questo punto è pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. Quando la sua superficie sarà ben asciutta e compatta ed avrete fatto la prova stuzzicadenti potete togliere la torta al baileys dal forno e farla freddare. Quando sarà completamente fredda tagliatela a metà e poi farcite con la crema al baileys preparata prima. Coprite con l’altro disco e spolverizzate con abbondante zucchero a velo. La torta al baileys èp quindi pronta per essere servita ai vostri ospiti.

Torta-al-baileys-86728

Consigli e varianti

La torta al baileys è molto gustosa e saporita. Se volete potete arricchirla ancora di più con delle gocce di cioccolato così da dare al vostro dolce anche una nota croccante, che la renderà ancora più golosa.

La torta al baileys è solitamente molto apprezzata dagli adulti, un po’ meno dai più piccoli per i quali potrete preparare una semplice torta al cioccolato. Per i più golosi, invece, potete servire una torta pan di Stelle, una torta mascarpone e Nutella oppure una crostata alla Nutella.

Conservazione

La torta al baileys si conserva per 2-3 giorni al massimo chiusa all’interno di un contenitore ermetico oppure sotto una campana di vetro così da preservarne la morbidezza che la caratterizza. Consumata dopo qualche ora da quando l’avete preparata la torta al baileys sarà ancora più gustosa perché tutti i sapori si saranno fusi perfettamente tra loro.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!