Dolci   •   Torte

Torta al caffè

La torta al caffè è un dolce morbido e dal sapore intenso, perfetto per una colazione o una merenda diversa dal solito. Ottima da farcire in mille modi diversi così da diventare un dolce da fine pasto molto goloso. Vediamo insieme come prepararla ed alcuni consigli utili per arricchirla ancora di più

Torta al caffè
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta al caffè è un dolce molto particolare e dal sapore intenso, perfetto per chi vuole sperimentare nuovi sapori in cucina. La torta al caffè è molto morbida e soffice ed il suo gusto può essere reso ancora più delizioso farcendola con delle creme di vario tipo, da scegliere in base ai gusti o alle occasioni. Vediamo, quindi, come preparare un’ottima torta al caffè.

Ingredienti

  • 220 g di farina 00
  • 120 g di zucchero semolato
  • 125 g di yogurt al caffè
  • 3 uova
  • 90 ml di caffè
  • 50 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Ingredienti per spolverizzare

  • Zucchero a velo q.b.

Torta-al-caffè-82378

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta al caffè dovete partire lavorando a lungo le uova e lo zucchero. Dovrete ottenere una crema ben spumosa e bianca, sebbene possa sembrare strano che le uova lavorate per diversi minuti diventino bianche.

In una ciotola a parte mischiate insieme lo yogurt, il caffè e l’olio, che andrete ad aggiungere poi al composto realizzato prima. A questo punto aggiungete la farina ed il lievito, precedentemente setacciati così da evitare la formazione di grumi, che rovinerebbero la vostra torta al caffè.

Amalgamate per bene il tutto così da ottenere un composto ben liscio e denso. Fatto questo il vostro composto per la torta al caffè è pronto per cui non vi resta che versarlo all’interno di una teglia di 24 cm di diametro, precedentemente imburrato ed infarinato così che il vostro dolce non si attacchi il fase di cottura.

La torta al caffè a questo punto è pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti. Per verificare la reale cottura della torta al caffè potete fare la classica prova stuzzicadenti. Inserite, quindi, all’interno della torta al caffè uno stuzzicadenti, che se uscirà asciutto sarà il segno che la vostra torta è pronta per essere sfornata.

Lasciate freddare la torta al caffè per una decina di minuti prima di toglierla dallo stampo e spolverizzarla con abbondante zucchero a velo.

Torta-al-caffè-82378

Consigli e varianti

Per rendere la vostra torta al caffè ancora più ricca potete aggiungere anche delle gocce di cioccolato, che si sposano benissimo con il caffè, o dei chicchi di caffè glassati al cioccolato. Sostituite la farina con la fecola per rendere questo dolce adatto anche agli intolleranti al glutine.

La torta al caffè può essere resa ancora più golosa farcendola con una crema al caffè, una crema pasticcera oppure con una crema al cioccolato. Ottima anche una ciambella al caffè con crema al caffè, perfetta per mille occasioni diverse.

Conservazione

La torta al caffè si conserva per 3-4 giorni al massimo chiusa all’interno di un contenitore ermetico oppure all’interno di una busta di plastica. Potete anche conservarla sotto una campana di vetro. La cosa più importante, infatti, è che venga limitato il contatto con l’aria, che renderebbe la vostra torta al caffè meno morbida e soffice di quando l’avete preparata. Se decidete di farci la vostra torta al caffè potete conservarla in frigorifero per un paio di giorni.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!