Dolci   •   Torte

Torta al latte caldo

La torta al latte caldo è un dolce davvero soffice, morbido e ideale per la prima colazione o la merenda dei più piccoli. Ecco la ricetta

Torta al latte caldo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta al latte caldo è una torta sofficissima, buona, morbida e davvero perfetta per la colazione o la merenda.

Prepararla è davvero molto semplice e veloce, il che è perfetto per chi non ha molto tempo da dedicare a dolci più complessi o per chi vuole svegliare la propria famiglia con un dolce leggero e nutriente al tempo stesso per iniziare al giornata con la giusta carica.

Ecco come preparare un’ottima torta al latte caldo che piacerà davvero a tutti e che potrà essere farcito in tanti modi diversi.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 200 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 160 ml di latte
  • 80 g di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Ingredienti per spolverizzare

  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta al latte caldo dovete partire dalle uova e dallo zucchero che andranno lavorate insieme a formare una crema spumosa e ben areata che risulterà dal colorito più chiaro rispetto all’inizio.

Nel frattempo in un pentolino scaldate il latte insieme al burro e portatelo a sfiorare il bollore. Aggiungete in planetaria alle uova ed allo zucchero anche la farina, la vanillina ed il lievito, che avrete setacciato per eliminare eventuali grumi presenti, e versate, poco per volta, il composto che avete scaldato sul fuoco. Fate lavorare il composto per qualche altro minuto così da avere un risultato perfettamente cremoso e denso al punto giusto.

Aggiungete il tutto all’interno di una tortiera di 24 cm di diametro e mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti. Quando la vostra torta la latte caldo inizierà a dorarsi fate la prova stuzzicadenti e poi servite ai vostri ospiti dopo una decina di minuti spolverizzando con dello zucchero a velo.

In alternativa potete servire un ciambellone all’arancia o una torta margherita, grandi classici che non si smentiscono mai.

Conservazione

La torta al latte caldo si conserva per 2-3 giorni al massimo sotto una campana di vetro oppure all’interno di un contenitore ermetico. In questo modo rimarrà perfettamente morbida come quando l’avete preparata.

I consigli di Fidelity Cucina

Fate attenzione perchè il latte ed il burro non devono bollire. Quando il composto inizierà a sfiorare il bollore spegnete subito la fiamma e togliete dal fuoco. A distanza di qualche ora da quando avete preparato la torta questa sarà ancora più buona perchè tutti i sapori si saranno amalgamati perfettamente. Potete farcire con Nutella o marmellata a piacimento se volete arricchire ancora di più il suo sapore.

Altre ricette interessanti
Commenti
Sascia Porcarelli

30 novembre 2016 - 13:24:57

vorrei sapere se x la ricetta torta al latte caldo le uova si intendono con o senza chiara

0
Rispondi
Fidelity Cucina

01 dicembre 2016 - 16:18:00

Le uova sono intere

0
Ale Grasso

11 ottobre 2016 - 20:21:14

Si possono usare 80 gr di olio invece del burro? Va fatto comunque bollire col latte? Grazie

0
Rispondi
Fidelity Cucina

12 ottobre 2016 - 08:47:26

Ciao Ale. Puoi sostituire il burro con 64 g circa di olio di semi. In questo caso aggiunti l'olio agli altri ingredienti e fai scaldare il latte a parte

0
Maria Masotina

18 giugno 2016 - 13:20:43

L ho fatta ma mi è venuta liquida non è cresciuta ed era cruda non capisco dove ho sbagliato

0
Rispondi
Fidelity Cucina

12 ottobre 2016 - 08:48:30

Il latte era eccessivamente caldi? Devi portarlo a sfiorare il bollore ma non devi farlo bollire altrimenti finisci per bruciare il lievito e la torta non cresce in forno. Potrebbe essere stato questo l'errore. Riprova con questa piccola accortezza e vedrai che andrà bene ;-)

0
Stella Oreste

26 febbraio 2016 - 17:53:57

La torta al latte caldo deve essere molto buona, però non si parla di burro negli ingredienti ma di olio . Perché poi si dice che il latte va portato a bollore con il burro?

0
Rispondi
Tiziana Maranzana

26 febbraio 2016 - 18:53:17

In realtà Stella io trovo il burro tra gli ingredienti e non l'olio; ho letto attentamente la ricetta perché mi interessa molto e vorrei prepararla. Penso sia davvero molto buona!

0
Fidelity Cucina

06 ottobre 2016 - 15:56:28

Ciao Stella. Il burro va messo in un pentolino a scaldare insieme al latte. Il composto deve sfiorare il bollore e solo a quel punto può essere messo insieme agli altri ingredienti. Puoi sostituire il burro con dell'olio, però, se lo preferisci

0