Dolci   •   Torte

Torta al limone con crema al limone

La torta al limone con crema al limone è un dolce semplice ma dal sapore corposo e delicato al tempo stesso. Ecco la ricetta

Torta al limone con crema al limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta al limone con crema al limone è un dolce davvero delizioso, ottimo per una colazione più corposa, per una merenda golosa o per terminare un pasto.

Il suo sapore fresco la rende perfetta per ogni stagione dell’anno, anche quelle più calde. Sarà, infatti, sempre molto gradevole da consumare. La preparazione è molto semplice e sarà per questo perfetta anche per chi non ha molta dimestichezza con i dolci complessi e con molti step di lavorazione. Il risultato è davvero ottimo e molto gustoso.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta al limone con crema al limone.

Ingredienti per la torta al limone

  • 125 g di maizena
  • 125 g di farina 00
  • 260 g di burro
  • 260 g di zucchero
  • 2 limoni
  • 4 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Ingredienti per la crema al limone

  • 3 tuorli
  • 150 g di zucchero
  • 50 g di amido di mais
  • 500 ml di latte
  • 2 limoni

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta al limone con crema al limone dovete partire dalla preparazione della crema al limone che dovrà poi risposare in frigorifero per compattarsi.

Come prima cosa mettete il latte in un pentolino e fate andare a fiamma media fino a sfiorare il bollore insieme alla scorza dei due limoni. In una ciotola lavorate insieme i tuorli e lo zucchero a formare una crema ben omogenea ed aggiunge il succo dei due limoni e l’amido di mais. Quando questo ingrediente sarà stato incorporato perfettamente al composto non dovrete fare altro che aggiungere anche il latte, privato della scorza di limone (se l’avete utilizzata intera), e mescolare energicamente con una frusta così da ottenere un composto ben liscio che dovrete poi aggiungere nel pentolino e rimettere sul fuoco mescolando continuamente fino a quando la vostra crema avrà raggiunto la giusta consistenza.

Mettete, quindi, in una ciotola e coprite con pellicola a contatto, lasciando da parte a freddare prima di riporre in frigorifero a compattarsi per circa un’ora. Quando la crema sarà quasi pronta iniziate la preparazione della torta al limone. Come prima cosa lavorate il burro con metà circa dello zucchero fino a formare una crema a cui dovrete aggiungere, uno alla volta, i tuorli delle uova indicate in ricetta ed amalgamare fino ad ottenere un composto ben omogeneo.

Aggiungete anche maizena, farina, lievito e vanillina, che avrete precedentemente setacciato per evitare la formazione di grumi, e quando si saranno incorporati aggiungete anche il succo dei limoni e la loro scorza e per ultimi gli albumi che avrete montato a neve insieme alla restante parte di zucchero, che avrete aggiunto solo quando gli albumi iniziano a prendere consistenza. Aggiungete gli albumi con dei movimenti molto delicati dall’alto verso il basso al composto così da continuare ad incorporare aria e non smontare gli albumi.

Quando avrete ottenuto un composto ben omogeneo prendete una tortiera di circa 24 cm di diametro, precedentemente imburrata ed infarinata, e versate metà del composto. Aggiungete, quindi, la crema al limone che ormai sarà ben compatta, livellate e coprite con la restante parte di impasto. Livellate per bene la superficie ed aggiungete delle decorazioni realizzate con la crema al limone che avrete lasciato da parte.

Fatto questo mettete in forno preriscaldato a 180°C a cuocere per circa 50 minuti. Una volta pronta, la vostra torta al limone con crema al limone sarà pronta pere essere sfornata e lasciata da parte a freddare prima di servirla ai propri ospiti, spolverizzando con dello zucchero a velo se lo gradite.

In alternativa potete preparare una crostata al limone o una crostata al limone e meringa. Tutti piatti dal sapore fresco e leggero al tempo stesso.

Conservazione

La torta al limone con crema al limone si conserva per un paio di giorni sotto una campana di vetro.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete decorare la vostra torta al limone anche dopo la cottura se volete un disegno che sia più preciso o una decorazione più curata. Se volete avvertire ancora di più il sapore del limone potete tranquillamente grattugiare la scorza di limone ed aggiungerla alla crema al posto di lasciare solo in infusione la scorza intera. Il sapore sarà ancora più intenso.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!