Dolci   •   Torte

Torta allo zafferano

La torta allo zafferano è un dolce particolare da portare a tavola ma che sarà molto apprezzato sia a colazione che a merenda da tutti per la sua morbidezza e il suo sapore delicato. Vediamo insieme come prepararla ed alcuni consigli per un risultato davvero perfetto

Torta allo zafferano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta allo zafferano è un dolce molto particolare dal momento che prevede al suo interno la presenza dello zafferano, una spezia dal caratteristico colore giallo che solitamente si usa per insaporire e colorare risotti di vario tipo. Lo zafferano, però, si sposa molto bene anche con preparaziuoni dolci e renderà la vostra torta non soltanto con un inconfondibile colore giallo ma anche molto profumata. Vediamo quindi insieme come preparare un’ottima torta allo zafferano.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 200 ml di yogurt bianco
  • 220 g di zucchero semolato
  • 4 uova
  • 3 cucchiai di latte
  • 30 ml di olio di semi
  • scorza di 1 arancia grattugiata
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci

Ingredienti per cospargere

  • zucchero a velo q.b.

Torta-allo-zafferano-106825

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta allo zafferano dovete partire dalle uova dal momento che dovrete separare i tuorli dagli albumi. I tuorli andranno messi in planetaria a lavorare con lo zucchero fino a formare una crema molto densa e liscia a cui dovrete aggiungere lo yogurt e l’olio di semi a filo.

Al composto così ottenuto dovrete aggiungere la farina e il lievito setacciati così da evitare la formazione di grumi. Aggiungete, quindi, anche il latte in cui dovrete sciogliere lo zafferano così che si incorpori al composto in maniera molto omogenea. Come ultimo ingrediente aggiungete la scorza d’arancia facendo attenzione a non intaccare la parte bianca delle arance, che darebbe un sapore amaro alla vostra torta allo zafferano.

Incorporate per bene il tutto e dedicatevi agli albumi lasciati da parte prima, che andranno montati a neve ben ferma. Una volta raggiunto questo risultato potete unire tra loro i due composti molto delicatamente con dei movimenti dall’alto verso il basso così da non smontare gli albumi che avete appena montato a neve.

Fatto questo trasferite il composto della vostra torta allo zafferano in una tortiera che avete precedentemente imburrato ed infarinato e livellatene la superficie. La torta allo zafferano è quindi pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti. Quando la sua superficie sarà ben dorata potete sfornare la vostra torta allo zafferano e lasciarla freddare prima di estrarla dalla teglia e cospargerla con dello zucchero a velo prima di servirla ai vostri ospiti.

Torta-allo-zafferano-106825

Consigli e varianti

Potete utilizzare al posto dello yogurt dello yogurt greco o della ricotta se volete dare vita ad un dolce meno calorico. Al contrario, se volete dare una consistenza più burrosa alla vostra torta allo zafferano potete sostituire l’olio con la stessa quantità di burro.

La torta allo zafferano è solitamente un dolce molto amato per la sua morbidezza. In alternativa, però, potete preparare un plumcake allo yogurt, una torta margherita o un ciambellone. Tutte ricette ideali per la colazione al mattino ma anche per una merenda sana e genuina.

Conservazione

La torta allo zafferano si conserva per 3 giorni chiusa all’interno di un contenitore ermetico oppure posta sotto una campana di vetro. In questo modo si manterrà ben morbida come quando l’avete preparata

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!