Dolci   •   Torte

Torta caprese

La torta caprese è un dolce che arriva dall'isola di Capri. La sua consistenza morbida e ed il suo sapore intenso sono garanzia di successo. Vediamo come prepararla passo dopo passo con alcuni consigli utili per un risultato perfetto

Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta caprese, come dice il nome stesso, è un dolce tipicamente napoletano ed in particolare originario dell’isola di Capri. Si tratta di un dolce a dir poco delizioso realizzato con mandorle e cioccolato. Il risultato è davvero molto morbido e quasi umido all’interno, ma costituisce una vera e propria goduria per i sensi. La torta caprese non contiene farina e quindi è perfetta anche per chi ha delle intolleranze alimentari, come chi è affetto da celiachia. Vediamo, quindi, come preparare un’ottima torta caprese.

torta-caprese

Ingredienti

  • 350 g di mandorle pelate
  • 300 g di burro
  • 300 g di cioccolato fondente
  • 250 g di zucchero semolato
  • 6 uova

Ingredienti per cospargere

  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta caprese dovete partire dalle mandorle, che andranno fatte tostare in forno a 200°c per un paio di minuti. Bisognerà, poi, farle raffreddare prima di tritarle con un mixer così da ottenere un composto sabbioso ma non troppo fine in maniera tale da avvertire poi all’interno della vostra torta caprese i pezzi di mandole.

Tritate adesso anche il cioccolato e fondetelo a bagnomaria o passatelo al microonde per qualche decina di secondi. Mescolate di tanto in tanto per farlo amalgamare per bene e farlo sciogliere completamente.

Prendete adesso una ciotola ben capiente ed inserite all’interno metà circa dello zucchero, i tuorli delle uova e il burro, che deve esser molto morbido. Potete lasciarlo fuori dal frigo per un paio d’ore o ammorbidirlo un po’ in microonde. Lavorate il tutto con uno sbattitore elettrico così da ottenere un composto areato e ben cremoso. Aggiungete anche il cioccolato fuso e le mandorle tritate. Amalgamate per bene il tutto.

Fatto questo non resta che montare gli albumi a neve ben ferma aggiungendo poco per volta lo zucchero rimanente. Aggiungete, quindi, gli albumi montati a neve al composto realizzato prima, poco per volta e con movimenti molto delicati dal basso verso l’alto così da non smontarli.

A questo punto l’impasto della vostra torta caprese è pronto per essere trasferito su una tortiera foderata con della carta da forno e livellare per bene la sua superficie così da avere una torta caprese perfetta.

La torta caprese va quindi messa in forno preriscaldato a 180°C per circa 60 minuti. Quando la sua superficie sarà ben dorata la torta caprese è pronta per essere sfornata e lasciata freddare prima di sfornarla per evitare così di romperla. Spolverizzate con abbondante zucchero a velo e servitela pure ai vostri ospiti. Il successo è davvero garantito.

torta-caprese

Consigli e varianti

La torta caprese può essere arricchita anche con delle nocciole tritate se si desidera un risultato ancora più corposo e saporito.

Potete anche spolverizzare con del cacao in polvere.

La torta caprese è una torta al cioccolato particolare. In alternativa potete servire una torta al cioccolato molto classica, un tortino al cioccolato con cuore cremoso, una torta alla nutella, una torta nutella e mascarpone, una torta Sacher, una crostata alla Nutella, una sbriciolata alla Nutella, un tiramisù con panna, un tiramisù alla Nutella, dei biscotti al cioccolato, dei tartufini al cioccolato o delle palline di nutella al cocco. Per un dolcetto veloce e saporito potete preparare dei Nutellotti.

Conservazione

La torta caprese si conserva per 2-3 giorni al massimo coperta con della pellicola trasparente o posta sotto una campana di vetro così da limitare il contatto con l’aria.