Dolci   •   Torte

Torta cocco e ricotta

La torta cocco e ricotta è un dolce fresco e dal gusto esotico, ideale nelle giornate più calde. Ecco la ricetta ed alcuni consigli per un risultato perfetto

Torta cocco e ricotta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta cocco e ricotta è una preparazione abbastanza semplice, anche se richiede alcuni step di preparazione, ma che saprà stupire i vostri ospiti soprattutto durante la stagione estiva. Si tratta, infatti, dolce che sebbene abbia bisogno di un passaggio in forno risulta alla fine molto fresco, con un tocco esotico perfetto per la stagione estiva.

La preparazione non vi porterà via troppo tempo ma il risultato finale sarà davvero eccezionale. Si tratta di un dolce che può essere servito per completare un pasto o anche in occasioni più particolari.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta cocco e ricotta ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto

Ingredienti per la base

  • 160 g di zucchero
  • 4 uova
  • 200 g di farina 00
  • 50 g di farina di cocco
  • 60 ml di latte
  • 50 ml di olio di semi
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Ingredienti per la crema

  • 250 ml di panna da montare
  • 250 g di ricotta di pecora
  • 40 g di cocco rapé
  • 100 g di zucchero

Ingredienti per la bagna

  • 200 ml di acqua
  • 60 g di zucchero

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta cocco e ricotta dovete partire dalla base, ovvero dalla realizzazione della torta . Come prima cosa dovrete lavorare le uova con lo zucchero fino a formare un composto ben areato e gonfio. A questo dovrete aggiungere il latte, che deve essere a temperatura ambiente, e l’olio. Entrambi gli ingredienti dovranno essere aggiunti a filo così da dare il tempo al composto di assorbirli perfettamente.

Fatto questo è il momento degli ingredienti secchi, ovvero la farina 00, la vanillina, il lievito e la farina di cocco. Setacciate quanto più possibile gli ingredienti secchi così da essere sicuri che non si formino dei grumi. Amalgamate per bene il tutto ed a questo punto la base è pronta per essere aggiunta all’interno di una tortiera di 24 cm di diametro precedentemente imburrata e infarinata e messo in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti. Fate sempre la prova stuzzicadenti così da essere certi che la torta sia ben cotta anche all’interno e che possa quindi essere sfornata.

Crema di ricotta

Adesso che la torta è pronta e si sta raffreddando potete dedicarvi alla preparazione della crema. Come prima cosa dovrete lavorare insieme con le fruste elettriche la ricotta e lo zucchero. Amalgamate per bene il tutto e fate riposare per circa mezz’ora. Passato questo tempo setacciate la ricotta così da eliminare eventuali grumi ed avere una consistenza ben vellutata. Alla crema di ricotta così ottenuta dovrete aggiungereil cocco e la panna, che avrete precedentemente montato a neve ben ferma.

Una volta amalgamati tutti gli ingredienti avrete ottenuto una crema ben omogenea che potrà essere utilizzata per la farcitura.

Composizione

Riprendete la base della vostra torta, privatela della parte superiore, inferiore e dei bordi così da eliminare la crosta esterna e tenete la parte più soffice della vostra torta. Questa andrà cosparsa in superficie con la bagna realizzata con acqua e zucchero aggiunti in un pentolino e portati a sfiorare il bollore e poi con la crema che avete appena preparato. Livellatela per bene così da avere una superficie ben omogenea ed a questo punto la vostra torta andrà messa in frigorifero a riposare per almeno un’ora.

Una volta ben compattata la torta ricotta andrà ridotta in quadrotti e servita ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare una semplice torta al cocco o una torta al cioccolato bianco, Nutella e cocco.

Torta cocco e ricotta

Conservazione

La torta cocco e ricotta si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro in frigorifero.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete dosare la quantità di cocco sia nella base che nella crema a seconda del risultato finale che volete ottenere. Se lo desiderate potete anche realizzare una base più neutra, con il classico pan di Spagna aromatizzato semplicemente con della scorza di limone. In questo modo il sapore sarà più leggero e delicato ma comunque ottimo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!