Dolci   •   Torte

Torta crema e amarene

La torta crema e amarene è un dolce molto soffice, che può essere servito in tanti momenti della giornata, dalla colazione alla merenda ma che si presta bene anche come dessert di fine pasto. Ecco la ricetta

Torta crema e amarene
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta crema e amarene è incredibilmente soffice ideale sia per la merenda che per colazione. Il ripieno di crema cotto all’interno con le amarene rende il tutto irresistibile.

Occoreranno solo pochi passaggi e ingredienti facili da reperire: con alcuni accorgimenti avrete un dolce da dispensa bello e incredibilmente morbido per giorni. Se non è destinata ai bambini si può sostituire il succo di limone con della crema al limoncello, che renderà l’mpasto molto profumato oltre a donare un gusto più intenso. 

Vediamo, quindi, come preparare questo dolce ed alcuni consigli.

Ingredienti

  • 3 uova
  • 180 g di zucchero
  • 80 ml di olio di semi di mais
  • 2 limoni
  • 200 g di farina 00
  • 30 g di amido di mais
  • 16 g di lievito vanigliato
  • q.b di scorza di limone
  • 250 ml di latte intero
  • 15 amarene sciroppate
  • q.b di zucchero a velo
  • q.b di sciroppo di amarene

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta crema e amarene il primo passo da fare è dedicarsi alla crema. Con l’aiuto di due ciotole separate il tuorlo dall’albume (l’albume lo utilizzeremo nell’impasto della torta così si eviteranno sprechi). Nel tuorlo aggiungete 2 cucchiai di zucchero presi dal totale (circa 30 g) e 1 cucchiaio di amido di mais. Con delle fruste mescolate in modo da amalgamare ed ottenere una crema priva di grumi.

Nel frattempo ponete un pentolino capiente con il latte e le scorze di limone sul fuoco. Quando sfiora il bollore trasferite il latte nella ciotola con l’uovo e con le fruste girate e disponete poi sul fuoco cuocendo finchè non sarà densa. Ci vorranno circa 5 minuti. Versate poi la crema in un contenitore basso e largo con pellicola a contatto. Nel frattempo disponete su di un foglio di carta forno le amarene che metterete nel congelatore. Preparate l’impasto della torta.

Lo stampo dovrà avere un diametro massimo di 22 cm. Sbattete le due uova intere più l’albume con lo zucchero e il succo di limone. Dopodichè versate l’olio a filo. Setacciate la farina con il lievito ed unite. Imburrate o rivestite lo stampo con carta forno e componete la torta. Versate metà impasto, disponete metà della crema a cucchiaiate sparse e ricoprite con l’altra metà dell’impasto. In superfice aggiungete le amarere.

Preriscaldate il forno statico a 180°C e fate cuocere per 35 minuti. Fate la prova stuzzicadenti prima di sfornare la torta era essere certi che abbia terminato la cottura. Decorate con crema, sciroppo di amarene e zucchero a velo.

In alternativa potete preparare una torta nua o una torta fragole e panna.

Conservazione

La torta crema e amarene si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Carmela

La crema può essere aggiunta anche dopo che avrete cotto la torta come una normale farcitura. Potete sostituire le amarene con delle fragole avendo sempre premura di congelarle prima. Al posto del limone si può utilizzare anche un arancia. Se si preferisce potete utilizzare al posto dell'olio di mais il burro (circa 120 gr)

Altre ricette di Dolci
Commenti
Tiziana D'angiola Federico

16 marzo 2017 - 17:10:07

Deliziosa e profumosa...bravissima come sempre tu

0
Rispondi
Carmela Sgariglia

15 marzo 2017 - 15:36:37

È da provare!

0
Rispondi
Elena Zanfino

15 marzo 2017 - 11:18:25

Che torta golosa!! Magnifica idea, da copiare magari per la festa del papà al posto delle solite zeppole!! Grazie e complimenti!!

0
Rispondi
Elena Kola

15 marzo 2017 - 10:02:59

Meravigliosa!

0
Rispondi
Patrizia Pezzella

15 marzo 2017 - 10:01:19

Che idea fantastica!!! La provo subito! GRAZIE

0
Rispondi