Torta espressino

La torta espressino è un dolce dal sapore intenso con una consistenza croccante e cremosa al tempo stesso. Ecco la ricetta

Torta espressino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta espressino è un dolce fresco ma dal sapore molto intenso vista la presenza del caffè che insieme al cacao dà vita ad un binomio sempre molto amato ed apprezzato.

La preparazione è molto semplice e prevede una base costituita da un guscio di pasta frolla ed una crema con panna, caffè e mascarpone. Il risultato è un vero tripudio di sapori e di morbidezza, tutta da gustare. Un dolce che si presta molto bene per ogni stagione dell’anno, per terminare un pasto o anche semplicemente per una merenda fresca e golosa.

Vediamo, quindi, insieme come preparare una perfetta e deliziosa Torta espressino.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • scorza grattugiata di 1 limone

Ingredienti per la crema

  • 250 ml di panna
  • 250 g di mascarpone
  • 60 g di zucchero
  • 2 cucchiaini di caffè solubile
  • 3 tazzine di caffè espresso
  • 2 cucchiaini di liquore
  • 2 colla di pesce

Ingredienti per spolverizzare

  • q.b di cacao in polvere

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta espressino dovete partire dalla realizzazione della pasta frolla, che costituirà il guscio della vostra torta. Come prima cosa dovete mettere il burro ben freddo in tocchetti e la farina all’interno di un mixer per ottenere un composto ben sabbioso, che sposterete poi sul piano di lavoro.

Formate una fontana ed al centro aggiungete i vari ingredienti e lavorate il tutto così da formare una palla di impasto ben compatta ed omogenea. Avvolgete con della pellicola trasparente e mettete in frigorifero a riposare per circa un’ora. Riprendete, quindi, la vostra pasta e stendetela così da coprire per bene la vostra teglia, meglio se con apertura a cerniera, ed anche i suoi bordi.

Bucherellatene il fondo con i rebbi di una forchetta ed a questo punto coprite con carta da forno e dei legumi per procedere con la cosiddetta cottura alla cieca in forno preriscaldato a 180°c per circa 35 minuti. Quando il vostro guscio di pasta frolla sarà ben dorato potete sfornare e mettere da parte perchè si freddi.

Dedicatevi adesso alla preparazione della crema al caffè. Montate la neve ben ferma insieme allo zucchero a velo. A parte lavorate per qualche minuto il mascarpone con una frusta così da ammorbidirlo ed aggiungete il caffè espresso, che deve essere ben freddo, il caffè solubile ed il liquore. Amalgamate il tutto ed aggiungete i fogli di colla di pesce che avrete messo ad ammorbidire, strizzato per bene e sciolti in un cucchiaio di latte, e la panna con dei movimenti molto delicati dall’alto verso il basso.

La vostra crema a questo punto dovrà essere ben compatta ed omogenea per cui non vi resta che aggiungerla sul guscio di pasta frolla e lasciare riposare in frigorifero per 2-3 ore così che si compatti alla perfezione. Prima di servire spolverizzate con del cacao amaro in polvere.

In alternativa potete servire una cheesecake caffè e Nutella oppure una cheesecake al cioccolato, dolci semplici, freschi ed irresistibili.

Conservazione

La torta espressino si conserva per 2 giorni in frigorifero coperta con della pellicola trasparente.

I consigli di Fidelity Cucina

Fate attenzione a non aggiungere troppo latte insieme alla colla di pesce per non rendere troppo liquida la vostra crema. Al posto della pasta frolla potete realizzare un fondo biscottato. Meglio far riposare anche per una notte, se non avrete fretta di consumare il vostro dolce, così la consistenza della crema sarà più compatta ed il risultato sarà ancora più buono. Volete rendere il vostro dolce ancora più goloso? Uno strato di Nutella che copre la crema sarà l'ideale!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!