Dolci   •   Torte

Torta fragole e panna con pan di spagna al limone

La torta fragole e panna con pan di spagna al limone è un dolce dal sapore ricco e fresco al tempo stesso, ottimo anche in estate. Ecco la ricetta

Torta fragole e panna con pan di spagna al limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta fragole e panna con pan di spagna al limone è un dolce fresco e delizioso, perfetto per chi ama il cioccolato e la panna abbinati alle fragole. E’ adatta per le feste di compleanno o per occasioni speciali. 

Ha un gusto delicato ma nel contempo è molto gustosa e invitante. Gli ingredienti utilizzati sono genuini e di facile reperibilità in qualsiasi supermercato. Il costo di questa torna non è eccessivo rispetto all’effetto sicuramente che si ottiene.

Ottima in primavera o in estate, stagioni in cui le fragole sono dolci e succose. Vediamo, quindi, insieme come prepararla.

Ingredienti per il pan di spagna

  • 2 uova
  • 15 g di olio di semi
  • 225 g di farina 00
  • 25 g di latte
  • 10 g di lievito vanigliato
  • 20 g di succo di limone
  • 225 g di zucchero

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 2 tuorli
  • 150 g di zucchero
  • 25 g di farina 00
  • 250 g di latte
  • 1 bacca di vaniglia

Ingredienti per decorare

  • 300 g di panna da montare
  • q.b di mandorle
  • q.b di gocce di cioccolato
  • q.b di cioccolato al latte
  • q.b di cioccolato fondente
  • q.b di cioccolato bianco
  • q.b di fragole
  • q.b di rum

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta fragole e panna con pan di spagna al limone partite con il pan di spagna al limone che dovrà raffreddarsi completamente.

In una plenetaria montate le uova con lo zucchero fino a che si ottiene un composto molto chiaro e spumoso (circa 10 minuti). Aggiungete poi a filo l’olio, il latte e il succo di limone. Unite alla farina il lievito e aggiungete il tutto al composto. Nel frattempo imburrate e infarinate uno stampo a cerniera di diametro 20 cm, versate l’impasto e cuocete a 180°C a forno statico per circa 30 minuti fino a quando il pan di spagna sarà ben dorato. Fate la prova stecchino per controllare che il pan di spagna sia ben cotto anche al centro. Sfornatelo e lasciatelo raffreddare capovolto.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera: montate sempre nella planetaria i 2 tuorli con lo zucchero fino a che non saranno diventati chiari e spumosi. Unite la farina, versate il latte a temperatura ambiente e aggiungete anche i semi della bacca di vaniglia. Cuocete a fuoco lento continuando a mescolare fino a che la crema non sarà diventata lucida e densa. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare in una ciotola coprendo la crema con una pellicola trasparente.

Mentre le due preparazioni si raffreddano, occupatevi delle fragole. Scegliete fragole belle mature e rosse, lavatele e immergetele nel cioccolato al latte e bianco, precedentemente sciolti (a bagno maria o nel microonde). Lasciate solidificare il cioccolato mettendo per circa 30 minuti le fragole in frigorifero; poi sciogliete il cioccolato fondente e decorate a proprio piacimento le fragole. Rimettete il tutto in frigorifero per altri 15 minuti.

Una volta che il pan di spagna e la crema si saranno raffreddato, iniziate la composizione della torta: come prima cosa tagliate il pan di spagna in due, bagnatelo con il rum e farcitelo con abbondante crema pasticcera e gocce di cioccolato. Montate poi la panna facendola diventare ben soda e con questa ricoprite completamente la torta. Riponete la torta in frigorifero per circa 15 minuti.

Infine posizionate nel centro della torta le fragole al cioccolato e decoratela con scaglie di mandorle e ciuffi di panna montata. 

In alternativa potete servire una classica torta fragole e panna o un rotolo alle fragole.

Conservazione

La torta fragole e panna con pan di spagna al limone si conserva in frigorifero per massimo 2 giorni. Conservatela in frigorifero coperta, tirandola fuori 10 minuti prima della consumazione.

I consigli di Silvia

Dopo averla farcita con la crema pasticcera e dopo averla ricoperta con la panna consiglio di tenerla in frigorifero per farla solidificare minimo 15 minuti, se è possibile anche di più così che risulti più facile decorarla. In questo caso io ho utilizzato crema pasticcera classica, ma è possibile farcirla con creme di diversi gusti a scelta.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!