Dolci   •   Torte

Torta frangipane con pere sciroppate

La torta frangipane con pere sciroppate è un dolce molto semplice dalla consistenza friabile e spumosa al tempo stesso. Ecco la ricetta

Torta frangipane con pere sciroppate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta frangipane con pere sciroppate prevede una preparazione semplice, la particolarità della sua consistenza friabile, l’aroma delle pere sciroppate donano una dolcezza impareggiabile.

La torta frangipane con pere sciroppate è un dolce molto semplice da eseguire, la particolarità è che a differenza della crema pasticcera, la crema frangipane cuoce direttamente in forno mantenendo una consistenza spumosa. La farina di mandorle e le molte spezie aromatiche utilizzate creano un dolce profumato che piace a grandi e piccini.

Vediamo, quindi, come preparare questo dolce.

Ingredienti per la pasta brisée

  • 1 kg di farina 0
  • 10 g di sale
  • q.b di acqua
  • 500 g di burro
  • 2 tuorli

Ingredienti per la farcitura

  • 100 g di burro
  • 2 uova
  • 100 g di farina di mandorle
  • 2 pere
  • q.b di cannella
  • q.b di vaniglia
  • q.b di zenzero
  • q.b. di anice stellato
  • q.b di chiodi di garofano
  • q.b di scorza di limone
  • q.b di zucchero a velo
  • 500 ml di acqua
  • 500 g di zucchero

Preparazione

Per la preparazione della torta frangipane con pere sciroppate occorre iniziare con la pasta brisée.

Tagliate con il tarocco 500 g di burro a cubetti, formate al centro di 1 kg di farina una fontana e mettere al centro 2 rossi d’uovo e un po’ d’acqua, aggiungete un pizzico di sale. Aggiungete il burro e impastare rapidamente senza amalgamare il burro, l’impasto deve rimanere con pezzi di burro e non essere omogeneo. Stendere subito, piegate in 3 l’impasto, coprite e lasciate riposare in frigo.

A questo punto dovete preparare la crema frangipane. Ammorbite 100 g di burro nel forno a microonde oppure a temperatura ambiente, prendete una ciotola e cominciate a lavorarlo fino ad ottenere un composto spumoso. Prendete un’altra ciotola dove romperete due uova che andrete ad aggiungere delicatamente al burro continuando a lavorare il composto con la frusta. Per finire incorporate 100g di farina di mandorle continuando a lavorare per meno di un minuto con la frusta.

In ultimo dovrete occuparvi della preparazione delle pere: sbucciate le pere e tagliatele a metà, eliminate il torsolo. In una pentola capiente mettete mezzo litro d’acqua e mezzo chilo di zucchero, aggiungete le pere e mettete a cuocere a fuoco medio: nello sciroppo aggiungete cannella, vaniglia, anice stellato, scorza di limone, chiodi di garofano, zenzero. Fate cuocere fino a quando le pere non raggiungono una consistenza morbida. Scolate e fate raffreddare le pere per poi tagliarle a ventaglio.

A questo punto iniziate l’assemblaggio della torta frangipane con pere sciroppate: foderate lo stampo con carta da forno e stendete la pasta brisée bucherellando il fondo con i rebbi di una forchetta, per cuocere in bianco a 180°C fino a inizio colorazione. Riempite con la crema e decorate con le pere sciroppate disponendole a ventaglio avendo cura di non affondarle troppo nella crema e cuocerte 180°C fino a colorazione avendo cura che la crema non si bruci. Una volta fredda polverizzate con lo zucchero a velo.

In alternativa potete preparare una torta nua o una crostata di fragole.

Conservazione

La torta frangipane con pere sciroppate si conserva per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico o sotto una campana di vetro.

I consigli di Chiara

Se non amate lo zucchero a velo per la decorazione finale potete spennellare la superficie della torta con la confettura di albicocca, per i più golosi non c'è miglior matrimonio delle pere guarnite con topping al cioccolato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!