Dolci   •   Torte

Torta magica

La torta magica è una preparazione davvero spettacolare e molto veloce che sotto i vostri occhi darà vita ad un dolce a tre strati con tre consistenze diverse. Bella da vedere e buona da mangiare. Vediamo insieme come prepararla

Torta magica
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta magica, come dice il nome stesso, saprà davvero sorprendere i vostri ospiti. Realizzarla è veloce ed abbastanza semplice ma durante la cottura, quasi per magia, si formeranno tre strati ben distinti tra di loro, ma con lo stesso gusto.

A cambiare infatti sono le consistenze. Uno strato, infatti, sarò più solido, quello al centro sarà più simile ad un budino e l’ultimo invece sarà quello di una soffice torta. Spolverizzata semplicemente con dello zucchero a velo sarà bellissima da portare a tavola, sopratutto in piccoli quadrotti che vi consentiranno di mostrare da subito ai vostri ospiti la grande particolarità di questo dolce, che lascerebbe presupporre lunghe e complesse lavorazioni e che invece prende forma sotto i nostri occhi in maniera quasi “magica”.

Unico accorgimento importante è quello di seguire l’ordine dell’inserimento degli ingredienti in maniera molto scrupolosa altrimenti gli strati non si formeranno. Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta magica.

Ingredienti

  • 120 g di farina 00
  • 170 g di zucchero
  • 5 uova
  • 1 cucchiaio di acqua
  • 135 g di burro
  • 550 ml di latte
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • scorza di 1 limone grattugiato

Ingredienti per spolverizzare

  • zucchero a velo q.b.

torta-magica-151276

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta magica dovete iniziare sciogliendo il burro, passandolo al microonde per qualche secondo oppure mettendolo all’interno di un tegamino. Una volta che il burro si sarà sciolto perfettamente mettetelo in una ciotola e lasciatelo da parte a temperatura ambiente a freddarsi.

Nel frattempo proseguite la preparazione della torta magica dedicandovi alle uova, che devono essere rigorosamente a temperatura ambiente. Dividete i tuorli dagli albumi e lavorate i primi insieme allo zucchero così da formare un composto molto spumoso e ben areato.

Adesso, aggiungete l’acqua, che deve fredda e la scorza di limone grattugiata. Aggiungete anche il sale ed il burro che ormai si sarà freddato.

Continuate la lavorazione ed aggiungete quindi la farina, setacciandola per evitare la formazione di grumi. Aggiungete anche il latte, che deve essere tiepido. Continuate a lavorare il tutto per qualche altro minuto fino a ottenere un composto perfettamente liscio ed omogeneo che non presenta grumi.

Raggiunto questo risultato dedichiamoci agli albumi, che andranno montati a neve con un pizzico di sale. Quando inizieranno a prendere corpo aggiungete un po’ di succo di limone. Adesso incorporate gli albumi al resto della preparazione realizzata prima con movimenti delicati dall’alto verso il basso per non smontarli.

Fatto questo non resta che inserire all’interno di una teglia, rettangolare o rotonda a seconda di come avete intenzione di servire la vostra torta magica, precedentemente coperta con della carta da forno.

La torta magica andrà messa in forno preriscaldato a 150°C per circa 85 minuti. Una volta ben dorata andrà tolta dal forno e lasciata da parte a freddare per bene. Copritela quindi con della pellicola e mettetela a riposare per almeno 3 ore in frigorifero così che l’interno di compatti perfettamente.

Una volta che la vostra torta magica avrà riposato non vi resta che spolverizzare con dello zucchero a velo e servirla ai vostri ospiti in fette o in quadrotti, a seconda dei vostri gusti e della teglia che avete utilizzato.

torta-magica-151276

Consigli e varianti

La torta magica è molto particolare ma se seguirete tutti i passaggi vi darà un risultato davvero inaspettato. Se scegliete una teglia rettangolare utilizzate una 20×20, mentre se ne utilizzate una rotonda andrà bene una da 24 cm di diametro così che si formi il giusto spessore.

La torta magica può essere preparata anche in altre versioni, ad esempio sostituendo la scorza di limone con della scorza d’arancia oppure con della vanillina.

La torta magica solitamente piace molto, ma in alternativa potete servire una torta all’acqua,c un plumcake allo yogurt o una torta margherita. Tutte preparazioni davvero buonissime.

Conservazione

La torta magica si conserva per 2-3 giorni al massimo in frigorifero chiusa all’interno di un contenitore ermetico oppure coperta con della pellicola trasparente.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!