Dolci   •   Torte

Torta margherita al limone

La torta margherita al limone è un dolce semplice, perfetto per la colazione di tutta la famiglia ma anche per una merenda sana e nutriente per i più piccoli. Ecco la ricetta

Torta margherita al limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta margherita al limone è una variante della classica torta margherita. Vi basterà il succo di mezzo limone per dare un tocco in più a questa deliziosa ricetta.

È una torta adatta ai bambini grazie al suo gusto delicato ed alla sua morbidezza, ma è un classico intramontabile che piace sempre anche agli adulti! In questo caso è stata aromatizzata al limone ma potete aromatizzarla come più vi piace, per esempio all’arancia o alla vaniglia.

Per renderla ancora più gustosa non dimenticatevi di spolverarla con lo zucchero a velo vanigliato! Vediamo, quindi, la ricetta.

Ingredienti

  • 200 g di zucchero
  • 200 g di fecola di patate
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 bicchiere di latte
  • q.b di succo di limone
  • q.b di scorza di limone
  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta margherita al limone prendete due ciotole abbastanza capienti e dividete le chiare dai tuorli. In una ciotola metterete le chiare e in una i tuorli. Fatta questa operazione montate i tuorli con lo zucchero fino a quando il composto non avrà duplicato di volume e risulterà bello spumoso; montate poi le chiare a neve ben ferma.

Mescolate insieme la fecola con il lievito e setacciate il tutto nella ciotola dei tuorli con lo zucchero e mano a mano che aggiungete la fecola con il lievito unite a filo anche il latte.

A questo punto lavate un limone possibilmente non trattato e grattugiate la sua scorza dentro l’impasto ottenuto; tagliate a metà il limone e versate il suo succo sempre dentro l’impasto. Mescolate il tutto.

Ora unite le chiare montate a neve all’impasto poco per volta e mescolate dal basso verso l’alto molto delicatamente. Una volta che l’impasto risulterà bello omogeneo versatelo dentro uno stampo precedentemente imburrato e infarinato e inforniatelo a 180°C per circa 30 minuti. Controllate spesso lo stato di cottura per evitare che si bruci; fate sempre la prova stecchino che dovrà uscire asciutto. La torta sarà pronta quando si sarà dorata in superficie.

Una volta sfornata lasciatela raffreddare e una volta fredda spolverizzate con lo zucchero a velo vanigliato! 

In alternativa potete servire un ciambellone o una torta al latte caldo, preparazioni semplici ma sempre amatissime da tutti.

Conservazione

La torta margherata al limone si conserva per 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico per preservarne la morbidezza che la contraddistingue.

I consigli di Chiara - BeautifulFood

Per fare una variane al cioccolato vi basterà aggiungere del cacao all'impasto, oppure potete farla di due colori facendo metà impasto al cacao e unirlo all'altra metà dell'impasto; mescolate con uno stuzzicadenti e il gioco è fatto!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!