Dolci   •   Torte

Torta Mor Miu alle fragole

La torta Mor Miu alle fragole è un dolce delizioso, goloso e che piacerà davvero a tutti. Ecco la ricetta ed alcuni consigli per un risultato perfetto

Torta Mor Miu alle fragole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta Mor Miu alle fragole nasce per incontrare i gusti di chi ama cioccolato, fragole e mousse cremose ma non eccessivamente dolci! La torta Mor Miu alterna strati di una torta 4/4 al cioccolato con una soffice e morbidissima mousse di mascarpone, stemperata al palato dalla punta acidula della marmellata di fragole e dalla freschezza delle fragole fresche, che finisce per amalgamarsi con tutta l’avvolgenza del cioccolato.

Ottima in primavera e in estate, quando le fragole danno il loro meglio, come torta di compleanno o anche solo a fine pasto, amatissima dai bambini! Vediamo come prepararla.

Ingredienti per la base

  • 250 g di cioccolato fondente
  • 250 g di burro
  • 250 g di zucchero
  • 230 g di farina 00
  • 2 cucchiaini di lievito vanigliato
  • 8 uova
  • 1 pizzico di sale
  • q.b. di succo di limone

Ingredienti per la bagna

  • 190 g di zucchero
  • 240 ml di acqua

Ingredienti per la mousse di mascarpone

  • 250 ml di panna da montare
  • 500 g di mascarpone
  • 170 g di latte condensato

Ingredienti per farcire e decorare

  • 250 g di fragole
  • 100 g di marmellata di fragole

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta Mor Miu alle fragole dovete partire dalla realizzazione della bagna. Mettete in un pentolino lo zucchero e l’acqua, portate a ebollizione, spegnete e lasciate raffreddare. Questa è un’ottima bagna neutra per dolci!

A questo punto iniziate con la preparazione della base. Preriscaldate il forno a 175°C. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato ed il burro con lo zucchero e il pizzico di sale, finché non saranno completamente fusi e amalgamati; nel frattempo separate i tuorli dagli albumi, e montate a neve ben ferma gli albumi con due gocce di limone, tenendoli da parte. Incorporate con le fruste elettriche i tuorli uno per volta al composto sciolto a bagnomaria, facendo attenzione di incorporare bene il tuorlo prima di inserire quello successivo.

Setacciate la farina insieme al lievito ed iniziate a incorporare con un mestolo gli albumi a neve mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto, alternandoli con la farina. Imburrate e infarinate uno stampo da 24 cm di diametro ed infornate per circa 50 min o un’ora: controllate sempre con la prova stecchino la cottura.

Nel frattempo preparate la mousse di mascarpone: montate la panna con le fruste elettriche, senza zuccherarla, poi nella ciotola fredda amalgamate il mascarpone con il latte condensato, per poi incorporarvi la panna montata poco per volta per non smontare il composto. Mettere in frigo a riposare.

Intanto potete lavare e pulire le fragole, tagliandole già per la decorazione: quelle che andranno all’interno andranno tagliate a rondelle piatte, mentre per la decorazione esterna potete decidere il taglio che più vi piace. Conservate in frigo.

Estraete la torta dal forno e fate raffreddare bene: a questo punto tagliate la torta in tre dischi con un coltello da pane a lama seghettata e teneteli da parte. Assemblate ora la torta. Iniziate con un disco di torta che bagnerete con l’aiuto di un cucchiaio o di un pennello con la bagna allo zucchero, spalmate uno strato sottile di marmellata di fragole e uno strato di mousse al mascarpone. Essendo una torta “nuda”, ovvero con gli strati visibili dall’esterno, potete distribuire la mousse con una sac a poche in modo da rendere più gradevole agli occhi lo strato bianco. Cospargete di fragole a rondelle e proseguite così per gli altri due dischi.

Decorate con attenzione l’ultimo strato della torta e decorate con le fragole fresche. Fate riposare per qualche ora e servite ai vostri ospiti.

In alternativa potete servire una naked cake con crema all’arancia o una torta con ricotta e fragole. Dolci freschi e molto gustosi al tempo stesso.

Conservazione

La torta Mor Miu alle fragole si conserva per un paio di giorni in frigorifero.

I consigli di Alice - Il Dolce Di Alice

La consistenza della mousse al mascarpone durante la lavorazione è migliore se tutti gli ingredienti e la ciotola di lavoro sono freddi di frigo! Per cui mettete anche il latte condensato e la bastardella in frigo qualche ora prima di iniziare la lavorazione! Se avete un vassoio piatto o una "cakeboard" di plastica, montate lì la torta per poi trasferirla dopo sul piatto di servizio, per presentare un lavoro maggiormente curato e pulito!

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!