Dolci   •   Torte

Torta paradiso alle fragole

La torta paradiso alle fragole è un dolce fresco e leggero, perfetto per la primavera e l'estate. La morbidezza ed il profumo di questa torta saranno un sicuro successo. Ecco la ricetta

Torta paradiso alle fragole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta paradiso alle fragole è un dolce dal sapore fresco, perfetto per la primavera. Si tratta di un dolce perfetto per la merenda, per terminare un pasto o per iniziare la giornata con una nota di sapore e di freschezza in più.

La preparazione richiede queste step di lavorazione ma il risultato finale sarà davvero strepitoso e piacerà a tutti, anche ai più piccoli.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta paradiso alle fragole ed alcuni consigli utili per un risultato davvero fresco e delicato.

Ingredienti per la base

  • 150 g di farina 00
  • 150 g di fecola di patate
  • 250 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 2 uova
  • 2 tuorli
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 bustina di vanillina

Ingredienti per la crema al latte

  • 300 ml di latte
  • 300 ml di panna
  • 80 g di zucchero
  • 40 g di maizena

Ingredienti per farcire e decorare

  • 300 g di fragole
  • 50 g di zucchero a velo

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta paradiso alle fragole dovete partire dalla base, ovvero dalla torta che andrete a farcire.

Come prima cosa separate i tuorli dagli albumi. I tuorli andranno lavorati con lo zucchero fino a formare una crema ben areata a cui dovrete aggiungere il burro, che avrete lasciato fuori dal frigorifero per almeno un paio d’ore così che sia ben malleabile. Amalgamate per bene il tutto ed aggiungete a questo punto la farina, la maizena, il lievito vanigliato e la vanillina che avrete precedentemente setacciato per evitare la formazione di grumi.

Lavorate il tutto e nel frattempo dedicate agli albumi, che dovranno essere montati a neve ben ferma ed aggiunti al composto con dei movimenti molto delicati dell’alto verso il basso per evitare di smontarli. Quando avrete ottenuto un impasto compatto ed omogeneo potete trasferirlo all’interno di una tortiera di 24 cm di diametro precedentemente imburrata ed infarinata e coperta con della carta da forno.

La torta paradiso andrà messa in forno preriscaldato a 170°C per circa un’ora o fino a quando sarà dorata in superficie e facendo una prova stuzzicadenti quest’ultimo uscirà asciutto. Sfornate la torta e lasciate da parte a freddare completamente mentre vi dedicate alla preparazione della crema al latte.

Crema al latte

Mettete il latte all’interno di un pentolino a scaldare insieme allo zucchero ed alla maizena. Amalgamate il tutto prima che il latte si scaldi così da sciogliere eventuali grumi. Quando la la crema inizierà ad addensarsi potete trasferire all’interno di una ciotola, coprite con pellicola trasparente e lasciare da parte a freddare fino a quando sarà diventata a temperatura ambiente.

Nel frattempo dedicatevi alla panna, che dovrà essere montata a neve ben ferma e successivamente aggiunta alla crema ormai fredda. La vostra crema latte è quindi pronta per cui non vi resta che dedicarvi alle fragole.

In pentolino mettete le fragole e lo zucchero e fate andare per qualche minuto fino a quando la frutta inizierà a rilasciare il suo succo. Prendete a questo punto 1/3 circa delle fragole e frullatele con un frullatore ad immersione. Setacciate per eliminare le impurità. La purea così ottenuta andrà aggiunta a metà della crema al latte. A questo punto tutto è pronto per la composizione della vostra torta paradiso.

Riprendete la base e riducetela in due dischi, eliminando la crosta superiore ed inferiore. Disponete sul piatto di portata il primo strato di torta e farcite con la crema al latte bianca. Adagiate il secondo disco di torta ed a questo punto stendete la crema alle fragole.

Fatto questo adagiate sopra le fragole intere che avete lasciato da parte. La torta paradiso alle fragole andrà quindi messa in frigorifero compattarsi per almeno un paio d’ore prima di essere divisa in porzioni e quindi servita ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare una classica torta paradiso o una torta 7 vasetti fredda.

Conservazione

La torta paradiso alle fragole si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o riposta in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare la crema al latte senza aggiungere la purea di fragole oppure potete aromatizzarla tutta alla fragola. Potete realizzare anche un'altra variante utilizzando dell'ananas pure un'altra frutta a vostra scelta. È importante che la base non cuocia troppi in forno affinché non perda la sua caratteristica morbidezza, che tanto la rende amata.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!