Dolci   •   Torte

Torta Primavera con fragole e panna montata

La torta primavera con fragole e panna montata è un dolce soffice e dal sapore intenso che piacerà a tutti. Ecco la ricetta

Torta Primavera con fragole e panna montata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La Torta Primavera con fragole e panna montata è un dolce fresco e molto goloso, ideale da realizzare in primavera ma sarà ottimo anche tutto l’anno. Questa torta è molto soffice e cremosa, ottima da servire per una festa di compleanno oppure per una ricorrenza speciale come anniversari, lauree, diplomi, ecc…

Ideale se accompagnata da un buon bicchiere di spumante moscato dolce. La panna montata la rende golosissima mentre le fragole fresche conferiscono un profumo particolare al dolce e anche freschezza.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 3 uova
  • 300 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 3 limoni
  • 120 ml di latte
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Ingredienti per la bagna

  • 200 ml di acqua
  • 3 cucchiai di zucchero
  • scorza di 1 limone

Ingredienti per farcire e decorare

  • 500 ml di panna
  • 300 g di fragole
  • 3 cucchiai di zucchero a velo

Preparazione

Per realizzare la Torta Primavera con fragole e panna montata innanzitutto dovrete realizzare la base, ovvero una soffice torta al limone. Prendete una ciotola abbastanza capiente e all’interno mettetevi i tuorli e lo zucchero. Utilizzando lo sbattitore elettrico, montate il tutto fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Unite adesso il burro fuso tiepido, il succo filtrato dei limoni, il latte a temperatura ambiente, la farina e per ultimo gli albumi montati a neve fermissima. Mescolate delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto, per non smontare gli albumi. Versate l’impasto in una teglia imburrata ed infarinata del diametro di 22-24 cm e infornate in forno preriscaldato a 170-180°C per 35 minuti circa. Ricordatevi di fare la prova dello stuzzicadenti, per verificarne la cottura. Quando la torta sarà cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente prima di tagliarla.

Mentre attendete, preparate la bagna non alcolica mettendo in un pentolino i seguenti ingredienti: 200 ml di acqua minerale, 3 cucchiai di zucchero semolato e la scorza intera di 1 limone non trattato (biologico). Accendete il fuoco e, mescolando continuamente, portate lo sciroppo a bollore. Fate cuocere lo sciroppo per almeno 10 minuti, fino a quando risulterà più denso. Spegnete quindi la fiamma e lasciate raffreddare lo sciroppo.

Montate la panna con 3 cucchiai di zucchero a velo (in alternativa potete utilizzare quella già zuccherata), che dovrà essere montata a neve fermissima e ponete in frigorifero. Tagliate a pezzetti metà delle fragole fresche e le altre tagliatele a metà (serviranno per la decorazione finale). Tagliate adesso la torta in 2 o 3 strati (in base ai vostri gusti) e bagnate ciascun disco con la bagna non alcolica. Farcite la torta con strati generosi di panna e distribuitevi sopra le fragole tagliate a pezzetti. Per ultimo decorate la torta con la panna montata rimanente, utilizzando una tasca da pasticciere, e infine decorate con le fragole fresche e dei bignè anch’essi farciti di panna montata (facoltativo).

Ponete la torta in frigorifero, fino al momento di consumarla.

In alternativa potete servire una torta classica panna e fragole o una torta pan di stelle, se amate il cioccolato.

Conservazione

La torta primavera con fragole e panna montata si mantiene perfettamente fino a 2 giorni dalla preparazione.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

La Torta Primavera con fragole e panna montata è un dolce speciale e molto goloso, ideale da servire nei giorni di festa oppure semplicemente per coccolarsi un po'. Per la preparazione utilizzate sempre ingredienti a temperatura ambiente; prediligete le uova da agricoltura biologica e sia le fragole che la panna dovranno essere fresche.

Altre ricette interessanti
Commenti
Pamela Belli

04 aprile 2016 - 14:49:06

Fantastico abbinamento, devo provarla

0
Rispondi
Giovanna La Barbera

05 aprile 2016 - 10:10:24

Grazie Pamela, fammi sapere poi se ti è piaciuta! ;-)

0