Dolci   •   Torte

Torta quattro quarti

La torta quattro quarti si prepara con soli 4 ingredienti tutti nelle stesse proporzioni. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Torta quattro quarti
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta quattro quarti è una ricetta semplicissima, facile da ricordare e da preparare. Si tratta di una preparazione conosciuta in tutto il mondo e realizzata solitamente per la merenda dei più piccoli o per la colazione di tutta la famiglia.

Gli ingredienti utilizzati sono solo quattro e tutti nelle stesse quantità. Più facile di così? Vediamo insieme la ricetta per una torta quattro quarti davvero perfetta ed altre preparazioni simili ed altrettanto semplici, ideali per chi non ama pesare tutti gli ingredienti quando inizia a preparare una torta.

Ingredienti

  • 250 g di uova
  • 250 g di zucchero
  • 250 g di burro
  • 250 g di farina 00
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta quattro quarti dovete iniziare lavorando insieme il burro e lo zucchero.

Quando avrete formato una crema aggiungete anche le uova, una alla volta, e solo dopo farina, vanillina e lievito, che avrete setacciato per evitare la formazione di grumi. Lavorate energicamente fino ad ottenere un impasto ben denso e corposo che dovrete aggiungere in una tortiera precedentemente foderata con della carta da forno oppure imburrata ed infarinata.

Torta quattro quarti

Livellate il composto che risulta ben denso, e mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti. Quando la vostra torta quattro quarti inizierà ad essere ben colorata in superficie fate la prova stuzzicadenti e se l’interno sarà ben asciutto sfornate e lasciate da parte a freddare prima di spolverizzare con dello zucchero e velo e servire ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare una torta 5 minuti, anche nella versione al cioccolato, o una torta 7 vasetti.

Torta quattro quarti

Conservazione

La torta quattro quarti si conserva per 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico. Potete scaldarla leggermente a microonde prima di servirla per farla tornare morbida come quando l’avete preparata.

I consigli di Fidelity Cucina

Non fate mai la prova stuzzicadenti prima che siano passati almeno 20 minuti dalla messa in forno altrimenti rischiereste di bloccare la lievitazione e di vedere la vostra torta afflosciarsi. Potete aromatizzare con della scorza di limone o d'arancia, a seconda dei vostri gusti, oppure con delle gocce di cioccolato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!