Dolci   •   Torte

Torta variegata al limone

La torta variegata al limone è così golosa che piacerà a tutti. Il suo sapore fresco e la sua variegatura la rendono non solo buona ma anche elegantissima da servire. Ecco la ricetta

Torta variegata al limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta variegata al limone è semplice ma molto particolare al tempo stesso. Una base morbida ed arricchita da una variegatura in superficie realizzata proprio con una crema limone che renderà il vostro dolce ancora più particolare, profumato e bello da vedersi.

Una torta che si prepara in poco tempo ma che darà vita ad un risultato davvero molto particolare che rende questo dolce perfetto anche per terminare un pasto per occasioni particolari.

Vediamo, quindi, insieme come preparare la torta variegata al limone.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 270 g di farina 00
  • 100 ml di olio di semi
  • 160 g di zucchero
  • 1 limone
  • 60 ml di latte
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Ingredienti per la crema al limone

  • 2 tuorli
  • 60 g di fecola di patate
  • 150 g di zucchero
  • 500 ml di latte
  • 2 limoni

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta variegata al limone dovete dedicarvi dapprima alla preparazione della crema al limone, che dovrà riposare e che vi servirà poi per ultimare il vostro dolce.

Come prima cosa lavorate i tuorli con lo zucchero in una ciotola fino ad ottenere un composto ben areato e gonfio. A questo dovrete aggiungere la fecola di patate, che avrete precedentemente setacciato per evitare la formazione di grumi. Lavorate per bene tutti gli ingredienti e dedicatevi al latte, che andrà messo all’interno di un pentolino e lasciato a scaldarsi fino a quando sfiorerà il bollore.

Solo a questo punto potete aggiungerlo al composto con i tuorli continuando a mescolare con una frusta. Dedicatevi quindi al limone da cui dovrete grattugiare la scorza, senza intaccare la parte bianca, ed estrarre il succo. Aggiungete il tutto al composto e continuate a lavorare. Quando avrete ottenuto un composto ben liscio potrete trasferito nuovamente all’interno del pentolino e continuare a lavorare mescolando continuamente fino a quando la crema inizierà ad addensarsi. Fatto questo la crema al limone andrà trasferita all’interno di una ciotola coperta con pellicola a contatto fino a quando sarà fredda.

Dedicatevi alla preparazione della torta. Come prima cosa fate lavorare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto ben areato. A filo aggiungete quindi l’olio di semi ed il latte che dovrà essere a temperatura ambiente. Amalgamate per bene il tutto e dedicatevi quindi al limone da cui dovrete estrerre il succo e grattugiate la scorza, sempre con le accortezze avute durante la preparazione della crema.

Aggiungete anche questi ingredienti al composto e continuate a lavorare. Aggiungete a questo punto gli ingredienti secchi, che avrete precedentemente setacciato. Amalgamate tutti gli ingredienti e, quando avrete ottenuto un composto ben omogeneo, trasferitelo all’interno di una tortiera di 24 cm di diametro precedentemente imburrata ed infarinata.

Riprendete quindi la crema, lavoratela velocemente per renderla nuovamente cremosa ed aggiungetela a cucchiaiate sulla superficie della vostra torta. Utilizzando stuzzicadenti create una variegatura così da rendere la torta ancora più particolare e bella da vedersi.

La torta con crema al limone è quindi pronta per essere messa in forno preriscaldato a 170°C per circa 45-50 minuti o fino a quando sarà dorata in superficie. Fate sempre la prova stuzzicadenti per avere la certezza che anche l’interno della vostra torta sia cotta alla perfezione.

In alternativa potete preparare un plumcake al limone senza burro o una torta all’acqua con crema al limone.

Conservazione

La torta variegata al limone si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare la crema al limone per farcire la torta successivamente la cottura. In questo caso vi basterà far freddar la torta una volta sfornata e poi dividerla in due dischi e farcire con la crema al limone preparata. Spolverizzate il dolce con dello zucchero e sarà comunque buonissima e bellissima da servire.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!