Dolci   •   Crepes   •   Light

Waffle light senza burro

I waffle light senza burro sono una variante dei classici waffle più leggera e con meno grassi. Ecco la ricetta

Waffle light senza burro
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I waffle light senza burro sono una variante più leggera dei classici waffle che vi permetteranno di potervi concedere questo piccolo peccato di gola in tantissime occasioni diverse senza per questo essere necessariamente costretti ad ingerire molte calorie.

Questi waffle light sono davvero deliziosi e possono essere farciti con della marmellata o con della panna con pochi grassi o con del gelato. In ogni caso saranno davvero deliziosi e perfetti per la colazione ma anche per la merenda o uno spuntino di tutta la famiglia.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi waffle light senza burro e come poterli presentare.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 170 g di farina 00
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 200 ml di latte
  • 60 ml di olio di semi
  • 1 bustina di vanillina

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei waffle light senza burro dovete innanzitutto unire insieme le uova e lo zucchero. Lavoratele insieme e poi unite a filo l’olio ed il late, rigorosamente temperatura ambiente.

Lavorate per qualche minuto così da creare un composto ben omogeneo a cui dovrete aggiungere la vanillina e la farina, che è sempre meglio setacciare in modo tale da eliminare la formazione di grumi che potrebbero rovinare il risultato finale e rendere i vostri waffle light meno piacevoli da mangiare.

Continuate a lavorare fino a quando avrete raggiunto il risultato sperato. Solo a quel punto potete passare alla cottura.

Cottura dei waffle

Per fare questo avrete bisogno dell’apposita piastra per waffle. Prima di aggiungere il composto, però, dovrete ungere con del burro oppure con un apposito prodotto spray che consente ai cibi di non attaccarsi alle pareti.Aggiungete l’impasto all’interno dell pasta e fate cuocere per circa 5-6- minuti. Solo a questo punto potete togliere i waffle dalla piastra e servirli come meglio preferite, accompagnando con della panna light e della frutta fresca o con del gelato del gusto che preferite.

In alternativa potete preparare delle crepes alla Nutella o un plumcake allo yogurt. Ricette classiche ma sempre amatissime da tutti, grandi e bambini di ogni età.

Conservazione

I waffle light senza burro si conservano per al massimo un paio di giorni all’interno di un contenitore ermetico. L’ideale, però è consumarli subito dopo averli preparati per apprezzarli al meglio.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aggiungere anche un cucchiaino di lievito all’impasto se volete un effetto più gonfio ed ancora più morbido. Potete utilizzare della farina di riso per rendere il piatto perfetto anche per i celiaci. Utilizzate anche dello zucchero di canna al posto dello zucchero semolato se lo preferite. Per gli intolleranti al lattosio invece potete utilizzare del latte di riso o del latte di soia.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!