Babà rustico con provola, salsiccia e friarielli

Il babà rustico con provola, salsiccia e friarielli è un classico piatto napoletano, reso ancora più irresistibile da ingredienti che si sposano tra loro alla perfezione. Ecco la ricetta

Babà rustico con provola, salsiccia e friarielli
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il babà rustico con provola, salsiccia e friarielli non è altro che una sorta di brioche salata contenente pezzi di salsiccia, provola e friarielli, ovvero una verdura tra la cima di rapa e il broccolo leggermente amarognola, molto usata in Campania.

Ideale per la cena ma anche per un picnic o una gita fuori porta. La morbidezza di questo impasto dura nel tempo, infatti se conservato in un sacchetto chiuso si mantiene fino a 3-4 giorni. Bello nell’aspetto e gustoso al palato.

Vediamo, quindi, come preparare un ottimo babà rustico.

Ingredienti

  • 600 g di farina 00
  • 10 g di lievito di birra
  • 80 g di olio extravergine d’oliva
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 300 g di latte
  • 1 uovo
  • q.b di sale
  • 500 g di friarielli
  • 3 salsiccia
  • 150 g di provola
  • 1 peperoncino
  • 1 spicchio di aglio

Preparazione

Per preparare il babà rustico con provola, salsiccia e friarielli pulite e lavate i friarielli. Sbollentateli qualche minuto e teneteli da parte.

Soffriggete lo spicchio di aglio in un filo di olio extravergine di oliva insieme al peperoncino. Aggiungete quindi i friarielli e regolate di sale. Lasciateli cuocere. In un’altra padella friggete le salsicce precedentemente spellate e sbriciolate e unitele ai friarielli. 

Preparate adesso l’impasto: versate la farina in una ciotola e unite il lievito sciolto nel latte tiepido. Aggiungete ancora l’uovo, il parmigiano, l’olio e iniziate ad impastare. Unite il sale e continuate a lavorare il panetto fino a renderlo morbido e omogeneo. Schiacciatelo al centro con le mani creando un solco dove andrete ad unire i friarielli con le salsicce, insieme alla provola a pezzetti.

Iniziate di nuovo a impastare amalgamando gli ingredienti all’impasto. Dal momento che la provola e i friarielli renderanno umido il tutto, aggiungete man mano la farina che serve. Quando l’impasto non sarà più appiccicoso, trasferitelo sulla spianatoia infarinata e ottenete un salsicciotto che poi arrotolerete su se stesso. 

Adagiate il salsicciotto in uno stampo da ciambella imburrato e infarinato. Copritelo e lasciatelo lievitare in un luogo caldo e lontano da spifferi fino al raddoppio. 

A lievitazione avvenuta, infornatelo a 180°C per circa 30-35 minuti. 

In alternativa potete preparare un ciambellone di pizza o un casatiello.

Conservazione

Il babà rustico con provola, salsiccia e friarielli si conserva per 4-5 giorni al massimo in un sacchetto per alimenti o in un contenitore ermetico.

I consigli di Annarita

Il babà rustico con provola, salsiccia e friarielli, per essere gustato al meglio deve essere servito freddo in modo da far "ben assestare" tutti i sapori. Ottimo come cena, o anche come sostituto del pane. Per chi non preferisce la salsiccia, può essere sostituita con dei funghi porcini.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!