Brioche allo yogurt

Le brioche allo yogurt sono soffici e morbide come una nuvola e saranno davvero perfette per la colazione o la merenda di tutta la famiglia. Ecco la ricetta

Brioche allo yogurt
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le brioche allo yogurt sono una preparazione soffice, leggera ma amatissima da tutti, grandi e bambini, sia per colazione che a merenda. Sono ottime anche da consumare semplicemente spolverizzandole con dello zucchero a velo ma saranno ottime anche da farcire con della Nutella, della marmellata o del gelato.

Insomma uno di quelle ricette che riscuotono sempre un grandissimo successo e che saranno davvero ottime in ogni situazione. Vediamo quindi, insieme come preparare delle ottime brioche allo yogurt  ed alcuni consigli per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 150 g di farina 00
  • 160 g di farina 0
  • 80 ml di panna
  • 125 ml di yogurt
  • 40 ml di olio di semi
  • 90 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per spennellare

  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di latte

Ingredienti per spolverizzare

  • q.b. di zucchero a velo

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle brioche allo yogurt dovete innanzitutto aggiungere in planetaria le due farine, lo zucchero ed il lievito. Fate amalgamare il tutto ed aggiungete anche la panna, l’olio e lo yogurt, poco per volta, lavorando il tutto con l’apposito gancio. Quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati potete aggiungere un pizzico di sale e continuare la lavorazione per altri 10 minuti circa così che si formi una pasta molto elastica.

A questo punto riducete l’impasto in una palla e mettete a lievitare in una ciotola unta con dell’olio in forno spento ma con luce accesa per un paio d’ore o almeno fino al raddoppio del volume iniziale. Quando l’impasto avrà lievitato perfettamente non vi resta che dividerlo in piccole palline di 70-80 g ciascuna e mettere a lievitare su una teglia foderata con carta forno per un’altra mezzora.

Quando avranno nuovamente raddoppiato il volume potete spennellare con una miscela di uovo ed un cucchiaio di latte e mettere a cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 15-20 minuti. Saranno pronte quando inizieranno a dorarsi in superficie.

Servitele tiepide o anche a temperatura ambiente spolverizzando con dello zucchero a velo o farcendo a piacere.

In alternativa potete preparare delle brioche col tuppo o una brioche intrecciata alla nutella.

Conservazione

Le brioche allo yogurt si conservano per 2 giorni al massimo in un sacchetto per alimenti o sotto una campana di vetro così da limitare il contato con l’aria e mantenere la loro morbidezza.

I consigli di Fidelity Cucina

Fate attenzione alla cottura perchè se la prolungate troppo le vostre brioche perderebbero la morbidezza che le caratterizza e si indurirebbero un po’. La lievitazione è fondamentale per un risultato perfetto. Se preparate le brioche in inverno aumentate il tempo di lievitazione così che l’impasto abbia il tempo di raddoppiare il suo volume.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!