Ciambella rustica ai salumi e formaggio

La ciambella rustica ai salumi e formaggio è un lievitato perfetto da servire come antipasto in fette. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Ciambella rustica ai salumi e formaggio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La ciambella rustica ai salumi e formaggio è un prodotto da forno soffice e stuzzicante, ideale da servire tagliata a fette per un buffet o aperitivo in compagnia di amici. Ottima se accompagnata da una bibita analcolica gassata oppure da una birra ghiacciata.

La ciambella rustica ai salumi e formaggio è abbastanza semplice da realizzare ed economica; può essere preparata con un largo anticipo, per poi essere scaldata in forno (o microonde) poco prima di servirla. Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 300 g di farina 0
  • 200 g di farina 00
  • 200 ml di acqua
  • 125 ml di latte
  • 25 g di lievito di birra
  • 50 g di burro
  • 50 g di zucchero
  • 18 g di sale
  • 100 g di pancetta affumicata
  • 100 g di prosciutto crudo
  • 100 g di wurstel
  • 150 g di emmenthal

Ingredienti per spennellare e decorare

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte
  • q.b di sesamo

Preparazione

Per realizzare la ciambella rustica ai salumi e formaggio innanzitutto setacciate le due tipologie di farina all’interno di una ciotola capiente. Al centro praticate un buco dove andrete a sbriciolare il lievito di birra fresco. Sciogliete quest’ultimo con un po’ di latte tiepido e successivamente aggiungete lo zucchero, il sale e infine il burro ammorbidito tagliato a pezzetti.

Amalgamate gli ingredienti aggiungendo poco alla volta il latte e poi tutta l’acqua tiepida. Iniziate ad impastare sul piano del tavolo infarinato fino a quando si formerà un panetto soffice ed elastico (ci vorranno circa 10 minuti). Rimettete quindi l’impasto nella ciotola infarinata, coprite con uno strofinaccio umido e mettete a lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio di volume (circa 1 ora e mezza, d’estate un po’ meno).

Trascorso il tempo della lievitazione, stendete l’impasto in una sfoglia rettangolare alta circa 1 cm. Distribuitevi sopra in maniera uniforme il formaggio e i salumi tagliati a cubetti o in pezzetti. Arrotolate l’impasto partendo dal lato più corto e formate una ciambella, che andrete a posizionare in uno stampo per ciambellone ben oleato. Assicuratevi che le estremità siano ben attaccate.

Mettete nuovamente a lievitare per altri 30 minuti circa. Adesso spennellate la superficie con un tuorlo sbattuto con un cucchiaio di latte e decorate con i semi di sesamo (facoltativo). Infornate a 180°C per circa 40-45 minuti. Se la ciambella inizia a colorarsi troppo in superficie durante i primi minuti di cottura, copritela con un foglio di alluminio.

Quando la ciambella è cotta, sfornatela e lasciatela intiepidire prima di tagliarla.

In alternativa potete servire un casatiello napoletano o una pizza stromboli.

Conservazione

La ciambella rustica ai salumi e formaggio si conserva per un paio di giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

La ciambella rustica ai salumi e formaggio è un antipasto stuzzicante da servire per un buffet oppure durante un aperitivo. Può essere arricchita con i salumi e formaggi che preferite come ad esempio il prosciutto cotto a dadini e la scamorza affumicata. Utilizzate sempre ingredienti freschi e prestate attenzione alla lievitazione: è importante che l'ambiente sia abbastanza caldo.

Altre ricette di Lievitati
Commenti
Chiara Caiti

29 aprile 2016 - 16:51:00

La proverò sicuramente!!

0
Rispondi
Giovanna La Barbera

29 aprile 2016 - 18:15:04

Grazie!! :-)

0