Ciambellone di pizza ripieno

Il ciambellone di pizza ripieno è un antipasto rustico perfetto per un buffet. Il suo sapore ed il suo odore vi conquisterà. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il ciambellone di pizza ripieno è un lievitato rustico davvero delizioso, dal sapore ricco ed intenso e soprattutto molto sfizioso. Si può servire in fette come antipasto in un buffet rustico oppure come piatto unico.

L’uso di prodotti di qualità, salame mantovano e scamorza fanno di questa preparazione un sicuro successo. Il suo sapore ricco viene anticipato da un profumo delizioso che incanterà i vostri ospiti e che vi farà riscuotere un grandissimo successo.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo ciambellone di pizza ripieno.

Ingredienti

  • 500 g di farina Manitoba
  • 300 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 25 g di sale
  • 50 ml di olio extravergine d’oliva
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 350 g di salame
  • 250 g di scamorza

Ingredienti per spennellare

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte

Preparazione

Per iniziare la preparazione del ciambellone di pizza ripieno dovete partire dalla base, ovvero dalla realizzazione dell’impasto che dovrà lievitare.

Come prima cosa dovrete aggiungere in una ciotola ben capiente o sul piano di lavoro la farina Manitoba. Aggiungete, quindi, il lievito di birra disidratato e lo zucchero e via via anche il sale, l’olio e l’acqua. Aggiunti tutti gli ingredienti non vi resta che lavorarli fino a formare un panetto ben soffice e soprattutto in cui tutti gli ingredienti si sono fusi alla perfezione.

Questa operazione vi richiederà un po’ di olio di gomito e qualche minuto ma saprete di aver raggiunto un buon risultato quando il vostro impasto sarà morbido, elastico e soprattutto non più appiccicoso. Raggiunto questo risultato dovrete ridurre l’impasto in una palla e mettere in una ciotola unta con dell’olio e fare lievitare in forno spento ma con luce accesa per circa 2 ore.

La lievitazione è molto importante ed i suoi tempi possono variare in base alla temperatura presente in casa. L’impasto dovrà raddoppiare il proprio volume iniziale.Nel frattempo dedicatevi agli ingredienti. Dovrete prendere il salame mantovano e ridurlo in fette e dopo in tocchetti. Decidete se realizzare dei tocchetti più o meno grandi a seconda dell’effetto finale che volete ottenere.

Fate la stessa cosa anche con la scamorza. Quando l’impasto avrà lievitato e sarà raddoppiato riprendetelo e stendetelo a formare un rettangolo. A questo punto non vi resta che adagiare i vostri cubetti di salame e di scamorza sulla superficie della vostra pizza facendo attenzione però, a mantenervi a qualche centimetro dal bordo per evitare fuoriuscite poi in fase di cottura.

Trasferite il vostro rotolo all’interno di uno stampo per ciambellone che avrete precedentemente oleato cercando di sigillare i bordi, eliminando eventualmente eventuali eccessi, e rimettete in forno spento ma con luce accesa a lievitare per un’altra ora circa. Non vi resta a questo punto che spennellare la superficie con del tuorlo sbattuto con un cucchiaio circa di latte.

Mettete a cuocere, quindi, in forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti. Sarà pronto quando ben dorato in superficie. Sfornatelo e servitelo ben caldo per apprezzarne il ripieno filante oppure fatelo riposare per una decina di minuti e riducetelo in fette da servire ai vostri ospiti.

In alternativa potete servire dei fagottini di brisée ripieni o dei cornetti di pizza margherita.

Conservazione

Il ciambellone di pizza ripieno si conserva per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico. Potrà essere scaldato perchè il formaggio torni a filare e la pasta ritorni morbida e soffice come quando l’avete preparata.

I consigli di Fidelity Cucina

I tempi di lievitazione possono subire delle variazioni in base alla temperatura in casa ed al periodo in cui realizzate questo piatto. In estate, ad esempio, i tempi possono diminuire di circa mezzora mentre in inverno potrebbero essere protratti per un’altra mezzora circa. Potete arricchire ancora di più il vostro ciambellone aggiungendo degli altri formaggi o degli altri salumi. Il risultato sarà comunque ottimo. Spennellate con dell'olio e cospargete con semi di sesami se lo preferite.