Crackers

I crackers sono una preparazione semplice ma molto divertente, che piacerà anche ai più piccoli. Vediamo insieme come realizzarli al meglio ed alcune idee per delle alternative altrettanto originali

Crackers
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I crackers sono molto consumati da tutti noi ma più difficile, invece, è che siamo noi stessi a realizzarli in casa. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare i crackers sono molto semplici da fare e riuscire a realizzarli da voi con le vostre mani vi darà una grandissima soddisfazione.

Saranno ottimi da consumare da soli ma saranno anche la base perfetta per molti antipasti davvero molto amati e consumati in tutto il mondo. Potete, ad esempio, associarli a del formaggio o del miele e saranno perfetti sempre ed in tantissime occasioni.

Vediamo, quindi, come preparare degli ottimi crackers.

Ingredienti

  • 400 g di farina 00
  • 100 ml di olio extravergine d’oliva
  • 6 g di lievito di birra disidratato
  • 15 g di sale
  • 150 ml di acqua

Crackers-181070

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei crackers dovete iniziare setacciando la farina ed aggiungendone in una piccola parte un po’ di acqua ed il lievito di birra così da formare il lievitino. Aggiunte, quindi, il resto della farina, l’olio, il sale e l’acqua a filo, regolandovi in base alla consistenza del vostro impasto che deve essere molto elastico e compatto.

Date al vostro impasto una forma ben rotonda e mettete in una ciotola coperta con della pellicola trasparente. Lasciate lievitare per un paio d’ore o comunque fino al suo raddoppio. A questo punto potete procedere alla stesura della pasta, operazione per la quale è bene utilizzare un’apposita macchina.

Lo spessore deve essere davvero molto sottile. Realizzate delle strisce di circa 12 cm e divideteli in due praticando dei fori con uno stuzzicadenti. Per un risultato perfetto praticate dei fori anche nelle due parti così che i crackers non si gonfino in cottura.

Riponete i crackers su una teglia foderata con della carta da forno, spennellate con olio extravergine d’oliva e cospargete con del sale. I crackers andranno messi in forno preriscaldato a a 200°C per circa 12 minuti. Quando inizieranno a dorarsi in superficie sarà segno che sono perfettamente cotti.

Sfornateli  e lasciateli freddare prima di servirli ai vostri ospiti.

Crackers-181070

Consigli e varianti

Potete arricchire i vostri crackers in tantissimi modi aggiungendo delle spezie o del concentrato di pomodoro. Saranno sempre deliziosi.

I crackers sono davvero ottimi ma in alternativa potete servire dei grissini o delle baguette. Tutte preparazioni che lasceranno i vostri ospiti a dir poco senza parole.

Conservazione

I crackers si conservano per almeno una settimana chiusi all’interno di un contenitore ermetico o chiusi i una scatola di latta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!