Fagottini al latte farciti

I fagottini al latte farciti sono morbidissimo e soprattutto dal sapore intenso. Saranno ideali per un antipasto, a,che al buffet. Ecco la ricetta

Fagottini al latte farciti
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Mozzarella, origano e pomodoro o pomodori secchi, aglio e rosmarino? Ma perchè non entrambi, questi ripieni daranno un tocco gustoso e insolito a dei fagottini al latte farciti morbidi e fragranti.

Ricetta sostanzialmente semplice ma che darà un tocco innovativo e saporito alle vostre tavole. Da usare come accompagnamento a insalate, sughi o semplicemente con un tagliere di formaggi e salumi questi fagottini arricchiranno le vostre pietanze e allieteranno i vostri ospiti. Qualche accorgimento, qualche ingrediente, uno stampo per muffin e una semplice spiegazione.

Vediamo subito come prepararli.

Ingredienti

  • 650 g di farina tipo 2
  • 300 ml di latte intero
  • 90 g di burro
  • 25 g di lievito di birra
  • 45 g di zucchero
  • 2 uova
  • 2 cucchiaini di sale

Ingredienti per condire

  • q.b di rosmarino
  • 2 spicchi di aglio
  • 60 g di pomodori secchi
  • q.b di concentrato di pomodoro
  • q.b di origano
  • 2 mozzarelle

Preparazione

Per preparare i fagottini al latte farciti cominciate col mettere 150 ml di latte in un pentolino. Fate scaldare fino a ebollizione. Aggiungete il burro e mescolate fino a che non si sarà completamente sciolto. Lasciate da parte.

In una planetaria o in una ciotola mettete la farina, il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero, il latte con il burro, il restante latte freddo e le due uova sbattute velocemente con una forchetta.

Impastate per cinque minuti, unite il sale ed impastate per altri cinque minuti, fino a che il composto non sarà liscio ed elastico. Se l’impasto dovesse risultare troppo molle aggiungete farina, se troppo duro aggiungete ancora un po’ di latte. Fate una palla e mettete l’impasto in una ciotola spennellata con un filo di olio. Coprite con la pellicola di alimenti e fate riposare per un ora e mezza circa.

Tritate insieme i due spicchi di aglio con i pomodori secchi e qualche ago di rosmarino e mettete da parte. Tagliate a dadini le mozzarelle e lasciatele a sgocciolare. Passato il tempo di lievitazione tagliate l’impasto a metà. Infarinate il piano di lavoro e stendete metà pasta con il mattarello fino a formare un rettangolo di circa 5 mm di spessore.

Spennellate il rettangolo con del burro fuso e coprite con il composto di aglio, rosmarino e pomodori secchi. Tagliate tre strisce sul lato lungo e divitedele a loro volta in tre pezzi di 8 cm, 6 cm e 4 cm. 

Prendete la striscia più lunga, adagiateci sopra quella media e infine quella più corta. Piegate a metà e mettete negli stampi dei muffin precedentemente imburrati. Lasciate lievitare ancora 30 minuti. Accendete il forno a 200°C. Mettete i vostri panini nel forno e fate cuocere per 15/20 minuti.

Nel frattempo stendete sempre a rettangolo la metà di impasto che avevate lasciato da parte. Diluite il concentrato di pomodoro con un pochino di acqua e coprite il vostro rettangolo. Spolverate con un po’ di origano e aggiungete i dadini di mozzarella. Tagliate a strisce come avete fatto prima, piegatea metà e mettete i vostri panini alla pizzaiola nello stampo da muffin. Cuocete sempre per 15/20 minuti.

In alternativa potete preparare dei muffin di pizza o dei cestini di patate.

Conservazione

I fagottini al latte farciti si conservano per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Elena

La giusta consistenza dell'impasto dipende dalle uova. Scegliete uova medie o dovrete aggiustare con la farina o con del latte se vi sembrerà troppo molle o troppo duro. Usate il concentrato invece delle passata di pomodoro: l'impasto risulterà più saporito e non umido. Potete, ovviamente, sbizzarrirvi con i ripieni e osare con la fantasia.

Altre ricette di Lievitati
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!