Girasole di brisée con ricotta e spinaci

Un girasole di brisée con ricotta e spinaci sarà un antipasto originale e d'effetto, ideale per buffet e giorni di festa. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il girasole di brisée con ricotta e spinaci sarà un antipasto originale, particolare e perfetto per le giornate di festa o per dei buffet di antipasti.

Si tratta di un piatto molto versatile, che si può proporre in tantissime versioni diverse e che soprattutto sarà ottimo da preparare in anticipo e servire anche a temperatura ambiente. Per questa preparazione è stata utilizzata della pasta brisée ma, all’occorrenza ed in base ai gusti, si può sostituire con della pasta sfoglia o, per chi lo preferisse, con della pasta pizza.

Vediamo, quindi, come preparare un ottimo girasole di brisée con ricotta e spinaci.

Ingredienti

  • 2 rotoli pasta brisée
  • 1 kg di spinaci
  • 300 g di ricotta
  • 1 uovo
  • 60 gocce di parmigiano reggiano
  • q.b di sale

Ingredienti per spennellare e decorare

  • 1 tuorlo
  • q.b di latte
  • q.b di semi di papavero

1480437867_9cbe81e1f256a8601398f9137dd58814ed5bfadc-1217023368

Preparazione

Per iniziare la preparazione del girasole di brisée con ricotta e spinaci dovete partire proprio degli spinaci. Se utilizzate degli spinaci freschi dovrete lavarli accuratamente e metterli in una padella antiaderente, coprire con un coperchio dopo aver aggiunto pochissima acqua e del sale e fare cuocere per qualche minuto fino a quando inizieranno ad ammorbidirsi.

Se, invece, utilizzate degli spinaci surgelati dovrete lessare in abbondante acqua salata per circa 15-20 minuti. Una volta pronti in entrambi i casi gli spinaci andranno strizzati accuratamente così da eliminare tutta l’acqua in eccesso. Fatto questo dedicatevi alla ricotta. Anche questa, infatti, andrà strizzata così da eliminare i liquidi in eccesso. Qualora fosse abbastanza compatta, però, potete omettere questo passaggio.

Ingredienti per il ripieno
Ingredienti per il ripieno

Una volta ben freddi gli spinaci andranno aggiunti all’interno di una ciotola insieme alla ricotta, un nuovo, parmigiano reggiano grattugiato e del sale.

Ingredienti amalgamati
Ingredienti amalgamati

Amalgamate per bene tutti gli ingredienti ed a questo punto il ripieno del vostro girasole con ricotta e spinaci è pronto.

Farcitura del disco centrale
Farcitura del disco centrale

Passate quindi alla realizzazione del vostro girasole. Prendete il primo rotolo di pasta brisée ed apritelo sul piano di lavoro. Utilizzando una tazza posizionatela al centro così da disegnare sulla sfoglia un cerchio che dovrete andare a ricoprire con il ripieno appena preparato.

Farcitura
Farcitura

Fatto questo aggiungete il ripieno formando un cerchio sulla parte esterna della vostra pasta, mantenendovi ad 1 cm circa dal bordo così da consentire poi la sovrapposizione della secondo rotolo di pasta brisée.

Sigillare i bordi
Sigillare i bordi

Fatto questo prendete il secondo rotolo, apritelo ed adagiatelo sulle primo rotolo ormai farcito. Come prima cosa sistematelo così da far coincidere le estremità e poi prendete di nuovo la tazza utilizzate inizialmente e ponetela al centro, esattamente nello stesso punto di prima. Utilizzando i rebbi di una forchetta sigillate i bordi.

Realizzazione dei tagli
Realizzazione dei tagli

Non vi resta, quindi, che realizzare i tagli che formeranno il vostro girasole. Come prima cosa dividete il cerchio che si è venuto a creare in quattro parti e poi dividete ogni parte in quattro spicchi. Continuate in questo modo fino a quando avrete ridotto tutta la pasta in spicchi più o meno uguali.

Creazione del girasole
Creazione del girasole

A questo punto non vi resta che ruotare di 90° ogni spicchio ricavato così da mostrare il ripieno. Continuate in questo modo fino a quando avrete terminato quest’operazione. Eliminate adesso la tazza che avete lasciato al centro della vostro rotolo ed a questo punto non vi resta che passare alla decorazione.

Spennellare con tuorlo e latte
Spennellare con tuorlo e latte

In una ciotola unite insieme un tuorlo ed un cucchiaio circa di latte ed utilizzando un pennello per alimenti spennellate tutta la superficie del vostro girasole, arrivando anche sugli spicchi appena preparati.

Semi di papavero per decorare
Semi di papavero per decorare

Utilizzate adesso dei semi di papavero per decorare la zona centrale del vostro girasole, così da dare un aspetto ancora più coreografico al vostro antipasto.

Il girasole con ricotta e spinaci è quindi pronto per essere messo in forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti o fino a quando sarà ben dorata in superficie. Una volta pronto potrà essere servito ben caldo ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare dei cestini di brisée o dei croissant salati con spinaci.

1480437866_f01f5222e1841e3ca0b1d310b989c0f57a944b6d-582360271

Conservazione

Il girasole con ricotta e spinaci si conserva per al massimo un giorno in un contenitore ermetico o coperto con pellicola trasparente.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete farcire il vostro girasole in tanti modi diversi, ad esempio utilizzando delle altre verdure o del formaggio e del sugo di pomodoro. Per decorare potete utilizzare del sesamo. La quantità dei tagli può variare a seconda dell'effetto finale che volete ottenere. Uno stesso quarto, infatti, può essere diviso in 4 o 5 spicchi, a seconda del numero di spicchi totale che volete ottenere.