Girasole di pasta brisèe con cicoria e salsiccia piccante

Il girasole di pasta brisée con cicoria e salsiccia piccante è un piatto molto particolare, dalla forma originale che lo rende bellissimo da portare a tavola. Ecco la ricetta

Girasole di pasta brisèe con cicoria e salsiccia piccante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il girasole di pasta brisée con cicoria e salsiccia piccante è un antipasto gustoso dalla forma originale, da preparare in sostituzione della classica torta rustica con verdure.

La sua particolarità, infatti, è la forma che ricorda appunto il girasole. La preparazione è molto semplice ed il ripieno può essere sostituito con quello che abbiamo in frigo. Possiamo servire questa pietanza come antipasto o come un piatto unico salva cena. Il girasole, inoltre, può essere preparato per arricchire il buffet di una festa o per essere portato ad un pic nic.

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto ed alcuni consigli.

Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta brisée
  • 1 kg di cicoria
  • 400 g di salsiccia piccante
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di peperoncino
  • 1 tuorlo
  • q.b di cereali misti

Preparazione

Per iniziare la preparazione del girasole di pasta brisée con cicoria e salsiccia piccante dovete partire dalla realizzazione del ripieno.

Lessate la cicoria in poca acqua bollente salata. A fine cottura fate scolare. Prendete una padella antiaderente, mettete un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e fate soffriggere per qualche secondo uno spicchio d’aglio e un peperoncino tritato finemente. Adesso aggiungete la cicoria precedentemente lessata e fate rosolare per cinque minuti circa. In un’altra padella antiaderente fate rosolare la salsiccia tagliata a pezzetti, a fine cottura aggiungetela alla cicoria e amalgamate bene.

Realizzazione del girasole

Prendete adesso la teglia rivestita con carta da forno e stendete il primo disco di pasta brisée. Mettete una parte del ripieno al centro della sfoglia e la restante parte intorno ai bordi creando un cerchio. Adesso adagiatevi sopra il secondo disco, schiacciate i bordi con una forchetta. Al centro mettete una tazza capovolta sul ripieno in modo da creare la corolla del nostro girasole

Adesso tagliate con un coltello tanti spicchi partendo dal bordo della tazza fino in fondo. Fate fare mezzo giro ad ogni spicchio verso l’alto sempre nello stesso verso. Togliete la tazza e spennellate con il tuorlo d’uovo tutta la superfice del fiore. Spolverizzate la corolla con il mix di cereali secchi e infornate a 180°C per 25/30 minuti.

In alternativa potete preparare un girasole di brisée con ricotta e spinaci o una torta salata spinaci e mozzarella.

Conservazione

Il girasole di pasta brisée con cicoria e salsiccia piccante si conserva per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Grazia

Per la realizzazione di questo piatto è possibile sostituire la pasta brisée con la pasta sfoglia. Anche il ripieno può essere sostituito con ricotta e spinaci o un misto di verdure come peperoni melanzane e zucchine e formaggio filante. Fate raffreddare bene prima di servire, se troppo caldo rischia di rompersi.

Altre ricette di Lievitati
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!