Pane elfico

Vediamo come preparare il pane elfico, una preparazione resa famosa da Il Signore degli Anelli di Tolkien. Il risultato è davvero sorprendente

Pane elfico
Difficoltà
Preparazione
Cottura
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il pane elfico, detto anche lembas, è diventato particolarmente famoso per via della saga Il Signore degli anelli di Tolkien portato poi al successo mondiale dagli omonimi film che hanno segnato incassi da record.

Si tratta di una preparazione molto particolare, perfetta se volte stupire i vostri ospiti con qualcosa di davvero eccezionale. Vediamo, quindi, insieme come realizzare un ottimo pane elfico.

Ingredienti

  • 50 g di grano saraceno
  • 15 g  di farina di ceci
  • 15 g di noci sbriciolate
  • Lievito per pane senza glutine
  • 4 albumi
  • 50 g di banana

Preparazione

Versate in un contenitore ambedue le farine, le noci sbriciolate, il lievito e gli albumi. Mescolate il tutto. Continuando a mescolare, iniziate a versare l’acqua nel contenitore, evitando che l’ impasto diventi troppo liquido. Amalgamate il tutto manualmente o con una frusta elettrica, fino a quando non otterrete un impasto simile a quello di una torta, ne troppo denso ne troppo liquido.

Utilizzando della carta da forno, riponete il tutto in una teglia e informate a 200 gradi. Lasciate cuocere fino a quando non avrete ottenuto un impasto solido. Ora frullate la banana con dell’acqua per ottenere una specie di crema spalmabile.

Togliete il pane dal forno e spalmate la crema e riponete nuovamente in forno fino a cottura completa. Per verificare la cottura utilizzare uno stuzzicadenti o un qualsiasi bastoncino di legno. A cottura ultimata riponete il pane nel frigo per almeno 30 minuti .

Oltre ad essere uno snack simpatico ha degli ottimi valori nutrizionali! Questo pane è caratterizzato da grassi essenziali, carboidrati  a basso indice glicemico, fibre e proteine nobili. Potete utilizzare anche un altro tipo di frutta se la banana non è di vostro gradimento. Occupa poco spazio e se utilizzate poca acqua e poco lievito in appena 200 gr di prodotto avrete un comodo snack da consumare fuori casa .

Consigli e varianti

Il pane elfico può essere arricchito anche con delle spezie a seconda dei vostri gusti.

In alternativa potete preparare del pane integrale o del pane con olive.

Conservazione

Il pane elfico si conserva per circa 2-3 giorni chiuso all’interno di un contenitore ermetico. Può anche essere congelato e scongelato poi al momento.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!