Pane integrale alle zucchine

Il pane integrale alle zucchine è ancora più ricco rispetto al classico pane fatto in casa e con il suo profumo saprà conquistarvi subito. Ecco la ricetta

Pane integrale alle zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il pane integrale alle zucchine sarà molto gustoso, particolare e costituirà un’ottima alternativa rispetto al classico pane fatto in casa.

In questo caso, infatti, l’impasto base viene arricchito dalla presenza delle zucchine tagliate sottilissime che si fondono perfettamente al resto dell’impasto e danno vita ad un risultato davvero ottimo, profumato ma soprattutto saporito ed originale.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo pane integrale alle zucchine ed alcuni consigli utili per ottenere un ottimo risultato e conquistare i propri ospiti con un prodotto genuino e buonissimo.

Ingredienti

  • 300 g di farina 0
  • 150 g di farina integrale
  • 130 ml di acqua
  • 150 ml di latte
  • 2 zucchine
  • 20 g di sale
  • 30 ml di olio extravergine d’oliva
  • 1 bustina di lievito di birra

Preparazione

Per iniziare la preparazione del pane integrale alle zucchine dovete innanzitutto mischiare insieme latte, acqua e lievito di birra.

Sia il latte che l’acqua devono essere a temperatura ambiente o essere leggermente intiepiditi passandoli per pochi secondi a microonde. È importante, però, che i due ingredienti non siano eccessivamente caldi perché altrimenti rischierebbero di bruciare l’azione lievitante del lievito.

A questi tre ingredienti aggiungete anche circa 80 g di farina 0, prelevati dal totale, e mischiate il tutto. Il composto così ottenuto andrà lasciato da parte a lievitare per circa 45 minuti o fino a quando avrà raddoppiato il suo volume iniziale. In questo modo avrete realizzato il lievitino che costituirà la base del vostro pane alle zucchine.

Nel frattempo dedicatevi alle zucchine. Queste, infatti, andranno private delle due estremità, lavate ed asciugate accuratamente e poi grattugiate utilizzando una grattugia a fori larghi. Cospargete le zucchine con del sale e fatele riposare per 30-45 minuti dopodiché strizzatele accuratamente così che perdano il liquido di vegetazione in eccesso.

Riprendete a questo punto il vostro lievitino ed aggiungete poco per volta tutti gli altri ingredienti, comprese le zucchine ormai ben strizzate. Amalgamate per bene il tutto fino a quando avrete ottenuto una palla di impasto ben elastica e compatta.

La quantità di farina potrebbe variare in base anche alla consistenza delle zucchine. Se queste, infatti, dovessero ancora contenere del liquido potrà essere necessario aggiungere dell’altra farina. È importante, però, che il risultato sia una palla di impasto elastica e compatta, soprattutto non più appiccicosa.

L’impasto andrà messo all’interno di una ciotola, coperto con un canovaccio con pellicola trasparente e messo in forno spento ma con luce accesa per circa due ore così che possa lievitare per bene. Quando avrà raddoppiato il suo volume iniziale potrete metterlo sulla spianatoia, dare la forma che desiderate e far lievitare sempre in forno spento ma con luce accesa per circa 40 minuti.

In alternativa potete adagiare il vostro impasto direttamente all’interno di uno stampo per plumcake, precedentemente cosparso con dell’olio, e quindi in questo caso saranno necessarie soltanto due ore di levitazione. Il pane integrale alle zucchine è quindi pronto per essere messo in forno preriscaldato a 220°C per circa 40-45 minuti o fino a quando il vostro pane sarà ben dorato in superficie.

Una volta pronto il pane andrà sfornato, lasciato da parte a freddarsi e poi servito ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare un pane integrale o del pane alle olive.

Conservazione

Il pane integrale alle zucchine si conserva per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico o coperto con pellicola trasparente.

I consigli di Fidelity Cucina

Aggiungete una maggiore o minore quantità di zucchine in base al risultato finale che volete ottenere. In entrambi i casi, però, dosate di conseguenza la quantità di farina. È importante che il risultato finale sia sempre ben morbido e non più appiccicoso. Al posto della farina integrale potete utilizzare della farina manitoba, se la preferite.

Altre ricette di Lievitati
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!