Panini al latticello

I panini al latticello sono morbidi e soffici, ideali da farcire con marmellate o creme spalmabili di vario tipo. Ecco la ricetta

Panini al latticello
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I panini al latticello sono dei golosi bocconcini di pane dolce molto soffici ideali per essere farciti con marmellata, crema alle nocciole o anche con affettati stagionati come salame o prosciutto crudo quindi comodi da servire per la prima colazione o merenda di tutta la famiglia.

In America addirittura vengono serviti il giorno del Ringraziamento per accompagnare il famoso tacchino ripieno.I panini al latticello si preparano velocemente poichè non devono neanche riposare come il classico pane visto che viene utilizzato il lievito vanigliato per dolci.

Vediamo quindi insieme come prepararli.

Ingredienti

  • 260 g di farina 00
  • 25 g di zucchero
  • 50 g di burro
  • 100 ml di latte
  • 100 ml di yogurt bianco
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di bicarbonato

Preparazione

Preparare i panini al latticello è davvero facilissimo. Per prima cosa accendete il forno a 230°C statico poi preparate il latticello mettendo a fondere nel microonde o sul gas il burro.

Aggiungete il latte e lo yogurt, mescolate velocemente con un cucchiaio e lasciate un momento da parte. Intanto in una ciotola versate le polveri quindi la farina, il lievito, il bicarbonato ed il pizzico di sale e mescolate bene con un cucchiaio per amalgamare il tutto.

Poi versate al centro il latticello ed incominciate ad impastare con le mani finchè non formerete una palla simile al panetto della pizza. A questo punto stendete il panetto su di un piano da lavoro leggermente infarinato e cercate di creare uno spessore di circa 2,5 cm.

Con un coppasta o un bicchiere create i vostri panini. Adagiateli, infine, su una leccarda rivestita di carta forno e fateli cuocere a 230°C per 10 minuti. I panini saranno cotti quando risulteranno gonfi e dorati in superficie. Lasciateli raffreddare su una gratella, poi serviteli con marmellata, crema alle nocciole o affettati misti.

In alternativa potete preparare dei panini al latte o delle brioche all’acqua.

Panini al latticello

Conservazione

I panini al latticello si conservano per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico o in un sacchetto per alimenti.

I consigli di Sabrina

Se l'impasto dovesse risultare leggermente molle aggiungete gradualmente altra farina finchè non raggiungerete la consistenza desiderata. Non esagerate, però, altrimenti l'impasto risulterà duro e quindi difficile da stendere e questo potrebbe poi compromettere il buon risultato della preparazione. Il latticello si può anche acquistare già fatto nei supermercati e si trovo nel banco frigo vicino allo yogurt.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!