Pizza al taglio con peperoni, cipolla rossa e scamorza affumicata

La pizza al taglio con peperoni, cipolla e scamorza affimicata è morbida, soffice e molto gustosa e colorata. Ecco come prepararla

Pizza al taglio con peperoni, cipolla rossa e scamorza affumicata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pizza al taglio con peperoni, cipolla rossa e scamorza affumicata è una variante della classica pizza Margherita alta e soffice da realizzare in casa, con una ricca farcitura ed un tripudio di odori e sapori. Ideale da servire durante una cena/buffet in compagnia oppure per un aperitivo, se servita tagliata a quadratini. Ottima da consumare sorseggiando una birra ghiacciata oppure con un bel bicchiere di Coca Cola fredda.

Realizzare questa ricetta non è affatto difficile, inoltre può essere preparata in anticipo per poi essere scaldata in forno oppure al microonde per qualche minuto.

Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti per la base

  • 250 g di farina 0
  • 250 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 325 ml di acqua
  • 60 ml di olio extravergine d’oliva
  • 35 g di zucchero
  • 20 g di sale

Ingredienti per condire

  • 300 ml di passata di pomodoro
  • 125 g di mozzarella
  • 100 g di scamorza affumicata
  • q.b. di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 peperoni rossi
  • 1/2 cipolla rossa
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di origano

Preparazione

Per preparare la pizza al taglio con peperoni, cipolla rossa e scamorza affumicata innanzitutto dovrete realizzare l’impasto. Prendete quindi un’ampia ciotola e all’interno mettetevi le due tipologie di farina e la bustina di lievito di birra disidratato. Utilizzando un cucchiaio, mescolate bene tutti gli ingredienti e successivamente aggiungete una parte dello zucchero e gradatamente l’acqua tiepida.

A poco a poco aggiungete anche l’olio extravergine d’oliva, il rimanente zucchero e solo per ultimo il sale, quindi versate tutta l’acqua tiepida ed iniziate ad impastare. Nonappena otterrete un composto solido e appiccicoso, trasferitelo sul piano del tavolo infarinato e impastate fino a quando l’impasto diventerà soffice ed elastico (ci vorranno all’incirca 10 minuti). Infine rimettetelo nella ciotola infarinata, copritelo con della pellicola trasparente per alimenti e ponete a lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio di volume (circa 1 ora e mezza).

Mentre aspettate che l’impasto lieviti, preparate il condimento per la pizza. Pulite accuratamente i peperoni e tagliateli a striscioline. Prendete una padella di medie dimensioni e all’interno mettete uno spicchio d’aglio schiacciato e 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, accendete il fuoco a fiamma moderata e quando l’aglio diventa dorato unite i peperoni a striscioline e fateli saltare a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che bagnate con 2 mestolini di acqua calda (o brodo vegetale) e lasciateli cuocere per circa 15 minuti coprendoli con un coperchio.

Quando i peperoni sono cotti, trasferiteli su di un piatto e lasciateli intiepidire. Tagliate la mozzarella e anche la scamorza affumicata a cubetti; affettate finemente 1/2 cipolla rossa e infine condite la passata di pomodoro con un filo d’olio, sale ed un pizzico di zucchero. Adesso che i condimenti per la pizza sono tutti pronti, sarà possibile completare la ricetta.

Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete l’impasto dal forno spento e, con le mani unte d’olio, stendetelo in una sfoglia rettangolare alta all’incirca 1,5 cm. Condite la base della pizza con la passata di pomodoro, quindi infornate in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 30 minuti. 10 minuti prima del termine della cottura, togliete la teglia dal forno e aggiungete la mozzarella e la scamorza affumicata, i peperoni e la cipolla rossa affettata finemente. Infornate nuovamente e attendete che i formaggi diventino filanti.

Quando la pizza sarà cotta, sfornatela e arricchitela con delle scaglie di Parmigiano Reggiano 24 mesi e/o con dell’origano essiccato. Potete consumare la pizza in teglia ben calda oppure ma tiepida sarà buonissima.

In alternativa potete preparare una focaccia pugliese o una focaccia genovese.

Pizza al taglio con peperoni, cipolla rossa e scamorza affumicata

Conservazione

La pizza al taglio con peperoni, cipolla rossa e scamorza affumicata si conserva fino ad un massimo di 2 giorni dalla preparazione.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Questa pizza è davvero ricca e saporita, ottima se vorrete stupire i vostri ospiti! Se lo gradite, potete utilizzare dei peperoni di diversi colori, ad esempio uno rosso ed uno giallo. Se pensate che la cipolla rossa abbia un sapore troppo intenso, sarà possibile sostituirla con quella bianca. Inoltre è possibile sostituire la dose della mozzarella con la stessa quantità di scamorza affumicata.

Altre ricette interessanti
Commenti
Cucina Semplice

20 luglio 2017 - 19:39:27

http://blog.giallozafferano.it/cucinasemplice/anelletti-le-sarde-forno-finocchietto-secco/

0
Rispondi
Gloria La Barbera

30 luglio 2017 - 15:47:24

E che c'entra?

0