Pizza con asparagi e friggitelli

La pizza con asparagi e friggitelli è invitante e sfiziosa, perfetta da preparare in casa con le proprie mani. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Pizza con asparagi e friggitelli
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pizza con asparagi e friggitelli è molto saporita e molto particolare nel suo genere. Per gli amanti della pizza fatta a casa questa versione è troppo invitante. L’impasto prevede un piccolo quantità di lievito di birra fresco giusto per renderla ancora più digeribile e saporita. 

La pizza è un ottimo piatto che rende speciale qualsiasi occasione, sia preparata nei gusti classici e irresistibili sia preparata seguendo i propri gusti e proponendo quindi nuove e ricche farciture per dare quel tocco gourmet in più. 

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto ed alcuni consigli utili.

Ingredienti per la base

  • 500 g di farina 0
  • 250 ml di acqua
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 12 g di sale

Ingredienti per condire

  • q.b. di mozzarella
  • q.b. di asparagi
  • q.b. di friggitelli
  • q.b. di sale
  • q.b. di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per fare la pizza con asparagi e friggitelli  preparate l’impasto almeno 24 ore prima in modo da ottenere una lievitazione lunga e renderla quindi ancora più digeribile.

Inserire nella planetaria il lievito di birra con la metà d’acqua, aggiungete lo zucchero e l’olio extravergine di oliva. Dopodiché aggiungete pure la farina un po’ alla volta e cominciate a lavorare l’impasto aggiungendo l’acqua rimanente. Se volete che la pizza venga buonissima l’impasto dev’essere liscio, elastico e morbido ma non appiccicoso.

Dopodiché dividete in panetti da 250 g e metteteli in frigo coperti con la pellicola fino il giorno dopo. Tirate fuori i panetti di pasta almeno 1 o 2 ore prima di farcirli. Non rompete i panetti, fate in modo di allargarli con le dita senza schiacciare le bollicine formate durante la lievitazione.

Nel frattempo che i panetti raggiungono la temperatura ambiente, preparate la farcia.

Lavate e pulite bene gli asparagi e i friggitelli. Asciugateli e fate saltare in padella con un po’ d’olio extravergine d’oliva gli asparagi, invece i friggitelli non hanno bisogno di essere cotti precedentemente perché sono teneri e cuociono direttamente nel forno. Tenete pronta pure la mozzarella per pizze e a questo punto si comincia a finire le pizze.

Prendete i panetti ed allargateli ancora un poco con le dita sulla spianatoia che avete infarinato con la semola rimacinata. Sopra mettete la mozzarella e poi sistemate gli asparagi e i friggitelli tagliati a rondelle. Salate a piacere e aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva alla superficie. 

Cuocete in forno caldo a 220°C per circa 15-20 minuti. Regolate i tempi di cottura in base al vostro forno.

In alternativa potete preparare una classica pizza margherita o una focaccia patate e rosmarino.

Pizza con asparagi e friggitelli

Conservazione

La pizza con asparagi e friggitelli si può conservare massimo 2 o 3 giorni in frigo. 

I consigli di Vittoria

Per ottenere un bel contorno pizza gonfio non schiacciare fino all’orlo ma partendo dal centro allargare l’impasto premendo con le dita e lascia due centimetri di orlo senza premere così lì si concentreranno i gas di lievitazione e il contorno pizza si gonfierà tantissimo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!