Pizza con radicchio, wurstel e scaglie di Parmigiano reggiano

La pizza con radicchio, wurstel e scaglie di Parmigiano reggiano è una variante della classica pizza margherita, ancora più gustosa e particolare. Ecco la ricetta

Pizza con radicchio, wurstel e scaglie di Parmigiano reggiano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pizza con radicchio, wurstel e scaglie di Parmigiano reggiano è una variante gustosa della classica pizza in teglia, da realizzare in casa senza grandi difficoltà. Ideale da servire per un buffet freddo oppure per un aperitivo tagliata a quadratini, sarà inoltre adatta per rallegrare una cena in famiglia, sorseggiando una bella birra ghiacciata (oppure una bibita analcolica gassata).

Si tratta di una pizza alta, soffice e davvero sfiziosa! Per conferire un tocco in più, è possibile aggiungere dei gherigli di noce.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti per la base

  • 350 g di farina 0
  • 150 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 310 ml di acqua
  • 60 ml di olio extravergine d’oliva
  • 35 g di zucchero
  • 20 g di sale

Ingredienti per il condimento

  • 300 ml di passata di pomodoro
  • 300 g di mozzarella
  • 5 foglie di radicchio
  • 200 g di wurstel
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di origano

Preparazione

Realizzare la pizza con radicchio, wurstel e scaglie di Parmigiano reggiano innanzitutto dovrete preparare l’impasto. Prendete quindi una ciotola piuttosto ampia e all’interno mettetevi le due tipologie di farina. Aggiungete il lievito di birra essiccato e la metà dello zucchero, quindi mescolate tutti gli ingredienti fra loro.

Unite una parte di acqua tiepida e successivamente aggiungete anche il rimanente zucchero, l’olio extravergine d’oliva e infine il sale. Iniziate ad impastare aggiungendo tutta l’acqua e quando si sarà formato un impasto denso e piuttosto appiccicoso, trasferitelo sul piano del tavolo infarinato e impastate fino a quando non otterrete un panetto soffice ed elastico (ci vorranno all’incirca 10 minuti).

Rimettete quindi l’impasto nella ciotola infarinata, copritelo con uno strofinaccio umido e ponete a lievitare in un luogo caldo (preferibilmente il forno spento) per circa 1 ora e mezza. L’impasto dovrà raddoppiare di volume. Nel frattempo affettate i wurstel di suino a rondelle e tagliate a cubetti la mozzarella; lavate accuratamente le foglie di radicchio e tagliatele a listarelle.

Pizza con radicchio, wurstel e scaglie di Parmigiano reggiano

Quando l’impasto avrà lievitato secondo i tempi stabiliti, riprendetelo e stendetelo in una sfoglia rettangolare alta circa 1,5 cm e posizionatelo su una teglia di circa 30 cm ben oleata oppure foderata con carta da forno. Distribuite sopra l’impasto la passata di pomodoro condita con un filo d’olio, sale, zucchero ed una spolverizzata di origano e infornate in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 30 minuti.

Dieci minuti prima del termine della cottura, estraete la teglia dal forno e condite la pizza con la mozzarella a cubetti, i wurstel a rondelle e con il radicchio. Infornate nuovamente e attendete che la mozzarella diventi filante. Infine sfornate e cospargete la pizza con abbondanti scaglie di Parmigiano Reggiano stagionato 24 mesi.

In alternativa potete preparare una focaccia pugliese o una pizza margherita.

Pizza con radicchio, wurstel e scaglie di Parmigiano reggiano

Conservazione

E’ possibile realizzare la pizza con radicchio, wurstel e scaglie di parmigiano reggiano in anticipo per poi scaldarla per qualche minuto prima di consumarla. Questa portata può essere conservata per un massimo di 2 giorni dalla preparazione.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Se amate la pizza alta e soffice da realizzare in casa, questa ricetta fa al caso vostro! E' importante che la lievitazione avvenga in un luogo caldo, altrimenti si potrebbe compromettere la riuscita della ricetta. E' possibile realizzare una versione "bianca" omettendo la passata di pomodoro e sostituendola con 100 g di scamorza affumicata. Per una versione vegetariana, eliminate i wurstel e sostituiteli con dei gherigli di noce.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!